Il 2016 ha registrato secondo la classifica pubblicata dal Ministero per i Beni culturali un aumento di visite ed accessi ai principali siti e Musei italiani, registrando un un incremento sia di persone - attorno ai 6 milioni - sia di incassi, pari intorno ai 45 milioni di Euro.

Roma resta la destinazione preferita

Tra le località e bellezze artistiche, storiche ed architettoniche #Roma si attesta ancora come meta preferita nella Top 30 dei Musei e Parchi italiani. I siti privilegiati sono come sempre il Pantheon al top con ca 7 milioni di visitatori, seguono il Colosseo, Foro Romano e Palatino con ca 6 milioni di visitatori.

Pompei si attesta al secondo posto per visitatori registrati nell'anno 2016 con ca 3 milioni di visitatori estasiati e provenienti da tutto il mondo. Seguono la Galleria degli Uffizi a Firenze con ca 2 milioni di biglietti staccati.

Perde invece interesse il Museo Egizio di Torino, il più importante museo a livello mondiale dedicato alla civiltà nilotica e considerato dopo il Museo del Cairo il più importante del Mondo, con solo 705 mila visite registrate nel 2016.

Tra gli incrementi, sono degni di menzione sia la Reggia di Caserta sia il Palazzo Ducale di Mantova, ma anche le Grotte di Catullo a Sirmione.

Mare d'amare in Salento

Lazio e Campania sono le destinazioni preferite dalla stragrande maggioranza dei turisti in Italia

Si registra infatti un ragguardevole incremento verso le bellezze di Roma che ha accentrato con quasi 20 milioni di visitatori dal resto del mondo, lasciando alla Campania i restanti innamorati del bel Paese per ca 8 milioni.

I migliori video del giorno

Al terzo posto troviamo ancora la Toscana con ca 6 milioni di presenze, nonchè il Piemonte con i suoi 2,4 milioni di presenze si posiziona al 4° posto tra le destinazioni privilegiate.

Altro cenno di crescita si evidenziano rispettivamente in Calabria e Liguria, Veneto con un +17% ed infine Lombardia con un +8,3%

Il successo delle Domeniche gratis al Museo

Tra le iniziative ed eventi culturali che hanno colpito nel segno e ottenuto un buon successo sono le entrate gratis al Museo ogni prima Domenica del mese, iniziativa presente in tutte le città italiane che ha maturato alti numeri soprattutto nei periodi di buona stagione.

Sempre stando alle statistiche maturate dal Mibact, dal Luglio 2014 ad oggi, sono stati oltre 8 milioni i visitatori coinvolti con interesse e successo all'inziativa.

Dati positivi che ci fanno ben sperare per un Turismo culturale sempre più attento alle iniziative e bellezze della nostra Italia. #Turismo #Destinazioni preferite