Per chi non può (o non desidera) trascorrere la Pasqua in famiglia e ha qualche giorno a disposizione nei giorni prima e dopo la Festività non è troppo tardi per pianificare una fuga a breve o media distanza, sfruttando alcune offerte di voli per Pasqua ancora disponibili con diverse compagnie low cost. Basta essere disposti a tralasciare le capitali più gettonate e il mare e scoprire città che possono nascondere tesori. Ecco alcune mete degne di una visita e raggiungibili con massimo 50 euro a tratta, selezionate attraverso il confronto tra le tariffe di diversi vettori.

Verso Est, dove c'è più magia

Partendo all'inizio della Settimana Santa (tra la domenica delle Palme e il martedì) da Milano Bergamo, si può raggiungere Timisoara (Romania) - città che vanta un singolare e importante primato in Europa - spendendo tra i 30 e i 39 euro con Ryanair e a poco meno di 50 euro con Wizz Air.

Sempre da Bergamo con posti da soli 35 euro con Wizz Air si può volare invece a Sofia, la magica capitale bulgara.

Piccola metropoli dell'Ovest della Romania sconosciuta ancora ai più da un punto di vista turistico (e non ancora molto attrezzata in questo senso, ma tutta da scoprire) Timisoara è un crogiuolo di diverse etnie e religioni (ospita comunità e minoranze tedesche, serbe, ungheresi, italiane, palestinesi e greche) anche per l'aver fatto parte dell'Impero austroungarico. Conosciuta per l'antica storia industriale, è stata la prima città in Europa a dotarsi di lampioni elettrici e vanta il maggior numero di edifici e monumenti storici nel Paese, che le conferiscono una certa eleganza tanto da essere soprannominata 'la piccola Vienna'.

Sempre guardando verso Est, Pasqua potrebbe essere il momento giusto per scoprire Sofia: pochi sanno che la capitale Bulgara è la terza città più antica d'Europa dopo Atene e Roma.

I migliori video del giorno

E' il miglio giallo (marciapiede così chiamato per via del colore delle mattonelle) a indicare l’itinerario ideale per visitare le principali attrazioni della città: il Palazzo presidenziale, il Museo archeologico (con meravigliose collezioni greche e romane) il Palazzo reale, la chiesa russa, magnifico esempio di arte bizantina circondato da splendidi giardini. Nella Piazza del Parlamento troneggia invece la famosa statua dello Zar liberatore e, nei pressi, la Cattedrale Alexander Nevski, un enorme monumento alla cristianità ortodossa e la Chiesa di San Giorgio. Sulla vicina Moscovska Street si possono ammirare particolari edifici in stile art déco e il palazzo neo-barocco Yablaski House.

Offerte Pasqua per Francia e Germania

Da lunedì a giovedì Santo, easyJet consente di volare da Milano Malpensa verso Lille, nel Nord della Francia, spendendo solo tra i 28 e i 43 euro. Se si preferiscono le atmosfere germaniche, negli stessi giorni si può volare, inoltre, addirittura tra i 5 e i 42 euro da Milano (Bergamo) verso Norimberga, con ryanair,

Lille, città adagiata sul fiume Deûle e resa nota dal film 'Giù al Nord', è una vivace città dall'anima fiamminga ma in terra francese a pochissimi chilometri dal confine con il Belgio e solo a mezz'ora di distanza da Bruxelles.

Passeggiando per le sue vie si rimane affascinati dalla ricchezza del suo patrimonio architettonico - a partire dalla Torre civica del municipio e dalla Grand-Place - e della sua frizzante vita culturale (ne è stata capitale europea nel 2004) e mondana.

Città nota per i processi ai nazisti nel dopo Shoah, Norimberga - situata nel Nord della Baviera - è stata il gioiello più rappresentativo dello splendore medioevale tedesco, purtroppo distrutto dalla guerra. Libera città del Sacro Romano Impero dal glorioso passato, ne conserva i fasti grazie alla perfetta ricostruzione dell'architettura medioevale con i suoi castelli e le imponenti chiese, e alla cinta muraria di 4 chilometri rimasta a circondare il centro. Presentandosi in un armonioso mix di antico e moderno è una città di respiro internazionale, anche grazie ai numerosi eventi e fiere che ospita.