Mai sentito parlare delle #Seven Sisters? Traducibile letteralmente come “Sette Sorelle“, le Seven Sisters sono delle meravigliose scogliere di gesso, che si affacciano, in tutta la loro maestosità, sul Canale della Manica.

Le ritroviamo spesso come scenario di molti set cinematografici o televisivi, come ad esempio in “Le Bianche scogliere di Dover". Si trovano all'interno del Seven Sisters Country Park, nella zona dell’East Sussex, nel sud dell’Inghilterra, nel territorio costiero che va dalla città di Seaford a quella di Eastbourne.

Si dice che il nome dato a queste scogliere derivi da una leggenda che narra di sette sorelle che ne abitavano i pendii, ma, in realtà, è più logico che lo si associ al numero dei colli che si possono facilmente contare.

Ogni colle ha un proprio nome. Partendo da ovest ad est, troviamo Haven Brow, Short Brow, Rough Brow, Brass Point, Flagstaff Point, Flat Hill, Baily’s Hill e Went Hill Brow.

Un colore bianco candido che svetta a più di 100 metri per 280 ettari di estensione. Un luogo dove, oltre alle infinite passeggiate vista oceano, si possono svolgere moltissime attività come il canottaggio, il birdwatching, le escursioni in bicicletta e picnic.

In condizioni climatiche favorevoli, con la bassa marea, è possibile passeggiare lungo la spiaggia e raggiungere il promontorio Beachy Head, dove ammirare l’omonimo faro posto in mare, al di sotto della scogliera, che è diventato il delizioso Belle Tout B&B Lighthouse.

Se avete in programma un viaggio in Inghilterra, dunque, non potete escludere una visita alle Seven Sisters!

Il periodo migliore è quello della bella stagione, primavera-estate.

I migliori video del giorno

Un ottimo consiglio è quello di vestirsi sempre “a cipolla”, cioè a strati, poiché anche se la giornata è calda, il luogo è soggetto a forti venti, inoltre, meglio puntare su scarpe comode (magari degli scarponcini, se il tempo non è dei migliori)!

Ma la vera chicca è visitare la scogliera ad agosto: davanti al promontorio Beachy Head, infatti, si tiene la Eastbourne AirShow, una manifestazione per gli appassionati di aerei d’epoca.

Come arrivarci?

Da Londra: treno linea Victoria-Eastbourne – cambio a Lewes per raggiungere Seaford – autobus fino a destinazione (nr.12, 12A e 13)*.

Da Brighton e da Eastbourne: autobus fino a destinazione (nr.12, 12A e 13)*. Da Eastbourne, però, il bus n.13 viaggia solo la domenica o nei giorni festivi.

*Il prezzo del biglietto, è di £7 se acquistato sull’autobus, mentre £4.7 se acquistato alle biglietterie “One Stop Travel”oppure in una qualsiasi “Off Licence”.

Se siete provvisti di un mezzo privato, basta prendere l’uscita per Brighton e seguire per la strada costiera. Appena superato Seaford, si trovano tutte le indicazioni per il parcheggio che ha un costo di £2.50 per due ore e £3.50 per un tempo superiore.

In ogni caso, se siete degli inguaribili romantici, dei solitari, degli amanti degli spettacoli della natura, il nostro consiglio è quello di restare per il tramonto. Da incanto! #viaggi #Regno Unito