#Trenitalia ha annunciato le novità dell’orario invernale. La nuova programmazione entrerà in vigore il 10 dicembre 2017 ed introdurrà un’offerta di collegamenti ferroviari incrementata per i clienti. A loro disposizione ci saranno nuove tratte, 11 nuove Frecce, estensioni di alcuni percorsi e molto altro ancora. Di seguito andremo a riassumervi quanto comunicato dall’azienda del gruppo Ferrovie dello Stato [VIDEO].

Novità treni per la stagione invernale

Iniziamo dai #frecciarossa che collegano Roma-Milano. L’introduzione di altri 2 collegamenti, permetterà all’offerta di salire fino a 101 corse giornaliere, con una frequenza di 15 minuti nelle fasce di punti.

La prima partenza da Milano Centrale sarà alle 5.30 e permetterà di arrivare a Roma Termini alle 8.29. La rete dell’alta velocità vedrà introdurre delle novità anche su Torino. I Frecciarossa da e per la città piemontese saranno di più. I nuovi arrivi saranno quelli delle 8.05 e 9.55 a Porta Nuova (7.52 e 9.44 a Porta Susa), con partenze rispettivamente da Milano alle 7.00 e Firenze alle 6.43 (7.21 da Bologna e 8.48 da Milano). L’unica nuova partenza sarà quella delle 9.05 da Porta Nuova (9.15 da Porta Susa), che arriverà alle 10.05 a Milano, per poi proseguire alla volta di Salerno (15.52), passando da Bologna (11.22), Firenze (11.59), Roma (13.40) e Napoli (15.03).

Trenitalia ha aumentato anche la scelta degli orari di viaggio sulla tratta Firenze-Bologna-Milano. Si partirà dal capoluogo toscano alle 6.00, con arrivo in quello lombardo alle 7.45; nel mezzo la partenza dalla città emiliana alle 6.38.

I migliori video del giorno

Nel tragitto inverso, invece, si partirà alle 20.50 da Milano, per poi giungere a Firenze alle 22.43; l’arrivo a Bologna sarà fissato alle 22.05. L’azienda ferroviaria italiana [VIDEO] metterà a disposizione anche nuovi collegamenti Frecciarossa sulla Venezia-Milano, 2 per l’esattezza, ed altrettanti a Roma, Firenze e Bologna per la città lagunare, con transito da Padova. Inoltre, i treni in partenza da Torino alle 7.05 e 15.05 ci saranno dei Frecciarossa 1000, così come quelli nel tragitto inverso alle 6.20 e 17.20.

Le novità riguardano anche i Frecciargento. In particolare avremo 2 nuovi collegamenti tra Roma e Reggio Calabria. La partenza da nord sarà alle 7.22, con arrivo a destinazione alle 12.15, mentre da nord sarà alle 16.08, con arrivo a destinazione alle 21.00. Verranno poi introdotti 2 collegamenti diretti sulla tratta Roma-Bolzano, che fino ad oggi venivano offerti solamente nei weekend. La partenza da sud sarà alle 6.45, con arrivo a destinazione alle 11.17, mentre da nord sarà alle 13.16, con arrivo a destinazione alle 17.45.

Infine, sempre in tema di Frecciargento, verranno proposti orari più comodi sui collegamenti tra Roma e Genova. La partenza mattutina dalla Liguria sarà anticipata alle 6.10 anziché alle 6.44, con arrivo alla stazione Termini alle 10.05 anziché alle 10.40.

L’orario invernale introdurrà delle novità anche in ambito internazionale, con l’arrivo dei treni per Francoforte da Milano. La partenza dall’Italia sarà fissata alle 11.23, con arrivo a destinazione alle 18.59, mentre la partenza dalla Germania sarà fissata alle 8.01, con arrivo a destinazione alle 15.35. Inoltre, ci sarà il collegamento Venezia-Zurigo che diventerà giornaliero.