Il Capodanno cinese, o Festa di Primavera, è la festività che ogni anno provoca lo spostamento milioni di persone. Celebrata in Cina, con gli anni è diventata un ricorrenza mondiale che riunisce le famiglie in allegria davanti a gustose pietanze e fastose celebrazioni. Per la sua importanza, ogni anno questa ricorrenza richiama nella madrepatria centinaia di milioni di persone che viaggiano verso le loro case natali in Cina per festeggiare insieme ad amici e parenti. Questa grande marea umana sistematicamente intasa le strade, gli aeroporti e le stazioni ferroviarie.

Il consiglio per chi vuole assistere a questa grande festa è quello di organizzarsi in anticipo per evitare stress e problemi.

Quando si festeggia il Capodanno cinese?

Quest'anno il Capodanno cinese sarà il giorno 25 gennaio 2020. Questa data non è mai fissa ma cambia ogni anno perché segue il calendario lunare tradizionale secondo il quale ad ogni anno è associato un segno zodiacale: il 2020 sarà l'anno del Topo. Le festività del Capodanno durano 16 giorni: dalla Vigilia fino alla Festa delle Lanterne, il quindicesimo giorno.

I giorni più importanti del Capodanno cinese sono: La Vigilia di Capodanno (quest'anno sarà il 24 gennaio) giorno nel quale tutte le famiglie si riuniscono, il primo giorno dell'anno, nel quale si fa visita ai parenti e ci si scambiano gli auguri e infine la Festa delle Lanterne, l'ultimo giorno dei festeggiamenti che corrisponde al quindicesimo giorno del calendario lunare.

I festeggiamenti di Capodanno: cultura e tradizioni

Essendo la festa più importante dell'anno, iniziarlo bene e sotto buoni auspici porterà fortuna per tutto il resto dell'anno: gli auguri sono rivolti all'inizio di un nuovo anno ricco di affari e successi. Durante i giorni di festa si organizzano manifestazioni, eventi, balli, spettacoli e danze tradizionali che raccolgono milioni di persone. Le zone rurali, poichè più radicate nelle tradizioni, presentano una grande varietà di eventi che richiamano gente anche dalle più importanti metropoli che a loro volta si svuotano per qualche giorno.

Ogni strada, casa, ufficio viene decorato con il colore rosso. Secondo i cinesi il colore rosso è segno di buon auspicio e di fortuna. Ovunque si possono notare decorazioni, le famose lanterne rosse, biglietti di auguri sulla porta d'ingresso e tanto altro.

Il Capodanno cinese tra cibo tradizionale e regali

Come da tradizione in Occidente, quando il Natale richiama a sé parenti e amici attorno ad una grande tavola a mangiare, bere e scartare i regali, anche il Capodanno cinese è un momento di riunione tra famiglie davanti ai piatti tipici della tradizione orientale.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Il cenone di Capodanno, chiamato anche "cena di ritrovo", è il pasto più importante dell'anno, dove le famiglie allargate si riuniscono per trascorrere diverse ore insieme aspettando la mezzanotte per darsi gli auguri. Il cenone prevede la degustazione di cibi tradizionali considerati dei portafortuna per via del loro significato simbolico legato al nome o all'aspetto. Il cibo che non può mai mancare su una tavola cinese di inizio anno è sicuramente il pesce, il cui suono richiama quello della parola "abbondanza" in Cina: mangiare pesce porta denaro e fortuna in abbondanza nell'anno che verrà.

Un altro alimento immancabile sono i ravioli, piatto tipico della Cina settentrionale, che, durante il Capodanno, vengono preparati la sera prima e chiusi in modo da formare dei lingotti d'oro (forma ovale con le estremità rivolte verso l'alto). Secondo la tradizione popolare, più ravioli mangi più soldi riceverai nell'anno a venire. Durante il cenone di Capodanno, così come il cenone della Vigilia di Natale in Occidente, ci si scambiano piccoli regali: i doni più comuni sono le "hongbao" dette anche "buste rosse" che contengono soldi e di solito vengono regalate ai più giovani e agli anziani in pensione.

Gli adulti lavoratori, invece, non le possono ricevere.

Danze folkloristiche per dare il benvenuto al nuovo anno

Infine, come tradizione vuole, per dare il benvenuto al nuovo anno, si organizzano danze folkloristiche: danza del drago, danza del leone o spettacoli legati alla tradizione imperiale in ogni angolo della Cina. Una festa grandissima quella del Capodanno cinese che ogni anno produce la "Golden Week": la settimana più affollata e trafficata al mondo, ma l'unica che consente di vivere intensamente la cultura cinese autentica.

Segui la nostra pagina Facebook!