Pubblicità
Pubblicità

Dimagrire [VIDEO] dopo le feste è un problema che accomuna, in questo periodo, molte persone. I pranzi di Natale e le cene di Capodanno all’insegna di cibi ipercalorici hanno lasciato sicuramente un segno evidente su ognuno di noi e ci tocca fare, puntualmente, i conti con la bilancia che ci comunica un aumento, in media, fino a 5 chili.

Dimagrire con la dieta detox che purifica l'organismo

Durante le festività natalizie sono state assunte quotidianamente, in media, circa 500 calorie in più rispetto alla nostra normale alimentazione. In questo periodo, inoltre, si è normalmente portati ad abbandonare la consueta attività fisica, lasciandosi andare, nonostante il tempo a disposizione, anche da questo punto di vista.

Pubblicità

Ritornare in forma e soprattutto in tempi brevi, potrebbe influenzare, tutti gli interessati, ad intraprendere scelte estreme e troppo drastiche che potrebbero sortire effetti molto pericolosi sulla propria salute. Gli specialisti del campo suggeriscono, quindi, consigli strategici per recuperare velocemente il peso forma, associando ad una dieta [VIDEO]sana ed equilibrata un programma sistematico di attività fisica, senza dimenticare di idratarsi in modo corretto per aiutare l’eliminazione delle tossine accumulate attraverso l’assunzione di cibi dolci e particolarmente grassi. Il regime alimentare da perseguire nei prossimi giorni prevede, soprattutto, l’eliminazione dei cibi grassi preferendo ad esempio alla carne le proteine, naturalmente contenute, nei legumi. L’introduzione di 4 o 5 razioni di verdura e frutta di stagione, porterà sicuramente un apporto benefico e disintossicante a tutto il nostro organismo, aiutando notevolmente anche i reni ed il fegato nel loro compito di smaltimento delle tossine.

Pubblicità

Sarebbe consigliato anche di bere molto, che aiuterebbe ad innescare anche una serie di meccanismi metabolici conosciuti appunto come ‘termogenesi’ che realmente aiuterebbe, secondo gli esperti, alla perdita di peso.

Termogenesi: ecco come funziona il meccanismo nel nostro organismo

La termogenesi potrebbe aiutarci a bruciare velocemente e nel modo migliore le calorie immagazzinate in eccesso in questo particolare periodo dell’anno. L’idratazione sarebbe strettamente collegata, secondo gli esperti, alla produzione di calore dell’organismo. Assumere due bicchieri di acqua a temperatura ambiente, da un minimo di tre volte al giorno, potrebbe aumentare di circa il 30% il metabolismo del nostro organismo, grazie alla temperatura dei liquidi assunti da un minimo di 20 ad un massimo di 37 gradi, che sarebbero in grado di far bruciare grassi e carboidrati. Bere prima dei pasti principali permetterebbe di raggiungere velocemente anche il senso di sazietà, inducendoci a mangiare automaticamente anche in modo più limitato. #Dieta #alimenti #alimentiebevande