Organizzati da RCS Sport in collaborazione con la Regione #piemonte, dal 23 al 25 giugno sulle strade dell'Astigiano e del Canavese si disputeranno i Campionati italiani di #Ciclismo 2017. Tre giorni di prove che assegneranno sette titoli tricolori (quattro a Cronometro e tre in Linea). Ciclisti in gara per le categorie allievi, juniores, donne e paralimpici. Domenica 25 giugno la corsa in linea dei professionisti: Asti-Ivrea, di 245 km, su un percorso che si presenta molto più impegnativo rispetto alle ultime edizioni.

Campione italiano in carica è Giacomo Nizzolo, che nell’albo d’oro segue Vincenzo Nibali per due anni consecutivi maglia tricolore.

Pubblicità
Pubblicità

Manuel Quinziato è invece il detentore della Crono. Elena Cecchini (in linea) ed Elisa Longo Borghini (crono) le detentrici del titolo italiano femminile.

Il percorso della Asti-Ivrea per i professionisti

Partenza da Asti con una prima parte ondulata lungo le colline dei vini doc dell’Astigiano in direzione di Castellamonte dove si entra nel Canavese. Dopo 92 km di percorso inizia la salita di Castelnuovo Nigra, seguita da una discesa veloce e un ulteriore tratto ondulato fino ad Ivrea, dove si dovrà percorrere per quattro volte un circuito di 22,8 km caratterizzato nella parte iniziale dallo strappo della salita di Serra da Chiaverano, che moltiplicato per quattro potrebbe risultare selettivo: 3,4 km con pendenza media del 7% e picchi che sfiorano il 13%. Prevalentemente rettilinei e con brevi tratti in discesa gli ultimi 6 km prima del traguardo.

Pubblicità

La corsa in Tv - Tutte le corse dei campionati italiani 2017 saranno trasmesse in diretta da Rai Sport. La gara in linea dei professionisti partirà alle ore 11.40, l’arrivo è previsto intorno alle 18.

Sulle strade del Gran Piemonte

Non vogliamo fare pronostici, anche perché la corsa dei big che assegnerà la maglia tricolore si terrà a meno di una settimana dal via del Tour de France e ciò potrebbe condizionare la lista dei partecipanti, in attesa della startlist, visto che siamo sulle strade del ‘Gran Piemonte’, ci viene in mente il nome di Fabio Felline: 27enne del team Trek- Segafredo nativo di Torino, che sulle strade di casa potrebbe avere tutte le giuste motivazioni e quel qualcosa in più per emulare il concittadino Giovanni Visconti, campione d’Italia 2007, 2010 e 2011. Con 9 successi il primatista ai campionati italiani è Costante Girardengo.

Campionati italiani di ciclismo 2017: le altre gare

Il programma dei campionati italiani prenderà il via venerdì 23 giugno con le prove a cronometro, che saranno aperte dalla categoria Juniores donne alle ore 13.30 (Volpiano-Caluso, km 21), mezz’ora dopo partirà la gara Paralimpica maschile e femminile (Cuorgnè).

Pubblicità

Alle 15.15 sarà il turno delle donne Elite (Volpiano-Caluso, km 21) e alle 16 inizieranno la corsa contro il tempo gli uomini Elite (Asti-Caluso, km 40,5).

Prova in linea Paralimpica maschile e femminile in apertura della giornata di sabato 24 giugno (ore 8.30 con arrivo a Cuorgnè) e ancora crono a seguire con la categoria Juniores maschile (ore 12, Volpiano-Caluso, km 19) e Allievi uomini e donne alle 16 (Caluso-Foglizzo, 8,7 km).

Il calendario gare si chiuderà domenica 25 giugno con le prova in linea Juniores donne alle 10.25 (Leini’-Ivrea, km 72) e in ultimo, oltre al clou della prova maschile, la gara Elite donne con partenza fissata alle 11.10 (Leini’-Ivrea, 115 km).