Abbiamo superato la metà di novembre, eppure, ad un mese e un giorno dal solstizio d'Inverno, il clima in Italia continua ad essere decisamente mite, contemperature superiori alla media.In base alle ultime previsioni metereologiche, sappiamo che questa condizione di tempo stabile è destinata a mutare nel giro di poche ore. Per questo weekend, 21 e 22 novembre, è infatti previsto un drastico calo termico a causa dell'ingresso di aria fredda proveniente dall'artico. Il bel tempo è destinato a finire? Quali sono le Previsioni meteo per il mese di dicembre 2015? L'inverno e il freddo stanno arrivando?

Di seguito proveremo a rispondere a queste domande, a partire dalfenomeno El Nino.

El Nino e ripercussioni sul tempo in Italia

Sappiamo che il bel tempo è destinato ad avere vita breve. Questo weekend avremo le prime irruzioni di aria fredda di provenienza artica, che porteranno ad un drastico calo delle temperature. A seguire, è possibile che l'Anticiclone delle Azzorre ci regali ulteriori giornate di tempo stabile, seppur con temperature decisamente più basse, rispetto alle attuali.

Per poter definire una tendenza meteo per il mese di dicembre e l'inverno 2015/2016, dobbiamoanalizzare alcune premesse. Partiamo daEl Nino, ossia il fenomeno del riscaldamento dell'Oceano Pacifico. In base alle osservazioni effettuate dai climatologi statunitensi, il fenomeno sta crescendo d'intensità e raggiungerà il suo apicenei giorni intorno al Natale.

Mentre El Nino acquista forza, la Corrente del Golfo perde intensità e difficilmente quest'anno sarà in grado di raggiungere le coste della Gran Bretagna e della Normandia. I climatologi riferiscono di un terzo fenomeno in atto: le acque dell'Oceano Atlantico si stanno raffreddando. Al largo, infatti persiste da diversi mesi una zona di circa 4000 km quadrati, le cui acque sono di 3 gradi inferiori alla norma.

L'innalzarsi delle temperature oceaniche, indebolisce gli alisei, impedendogli di effettuare il loro naturale compito di termo regolazione delle acque oceaniche. Gli alisei, ricordiamo,sono venti d'intensità costante con una funzione termo regolatrice che influenzabuona parte della Terra.

Ondate di gelo in arrivo sull'Italia

Date le premesse sopra elencate è possibile che all'interno di undicembre caratterizzato da tempo stabile, con temperature anche al di sopra delle medie stagionali, ci siano sporadiche ondate di gelo,con abbondanti nevicate anche a bassa quota. Le ondate di freddo intenso colpiranno il Nord Italia, il Centro e si estenderanno almeno fino alla capitale. Probabilmente saremo raggiunti occasionalmente dal Burian, vento gelido e secco, proveniente dalla Siberia.

Segui la pagina Previsioni Meteo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!