Le Previsioni meteo dell'inverno per il mese di febbraio 2016 continuano ad indicare una situazione di alta pressione, con conseguenti temperature in netto rialzo. Dopo un weekend diviso a metà, in molte regioni italiane, da oggi la situazione dovrebbe cambiare ovunque e il freddo, che ha caratterizzato le regioni Adriatiche e il Sud negli ultimi giorni, lascerà il posto a giornate miti e soleggiate. Tra la fine di gennaio e i primi dieci giorni di febbraio un anticiclone estivo si adagerà sull’Italia. Le temperature saliranno anche di 10 gradi in più determinando una situazione quasi anomala per il periodo.

Andiamo nel dettaglio.

Da fine gennaio temperature quasi primaverili

Il meteo per l’ultima settimana di gennaio rivela che tra lunedì 25 e martedì 26, al Nord e al Centro, prevarrà il sole e la colonnina di mercurio inizierà la sua lenta salita. Solo al Sud, in particolare tra Sicilia e Calabria, le piogge saranno presenti nelle prossime ore. Generalmente quest’ultima settimana di gennaio sarà contraddistinta da bel tempo, con qualche nebbia al Nord e l’aumento dello smog nelle grandi città. Il clou si avvertirà il prossimo weekend che coinciderà con i Giorni della Merla. Quelle che dovrebbero essere le giornate più fredde dell’anno, potrebbero rivelarsi particolarmente calde, con temperature sopra i 10/15 gradi o più in buona parte dello Stivale.

Quanto durerà tutto ciò?

Prima metà di febbraio calda e poi...

Le previsioni meteo per febbraio parlano chiaro. Durante i primi giorni del mese permarrà una situazione di bel tempo, tranne una bassa circolazione fredda, che dovrebbe contraddistinguere solo il Nord Est, durante le giornate tra il 3 e il 4 di febbraio e delle infiltrazioni gelide sul medio basso Adriatico.

Per il resto l’alta pressione dominerà incontrastata almeno fino al giorno 10. In seguito potrebbero svilupparsi due scenari distinti: una fase instabile alternata ad altrettante correnti anticicloniche sulle regioni del centro-sud e un’altra più fredda e perturbata al Nord. Dalla seconda metà del mese prossimo, non sono da escludere possibili nevicate al Nord, anche in pianura e quindi temperature in picchiata su tutte le regioni settentrionali con abbondanti nevicati sulle Alpi.

Sul resto d’Italia, come già accennato, la situazione sarà ripartita tra instabilità e bel tempo generalizzato. Attendiamo ulteriori aggiornamenti sul meteo di febbraio, intanto per quest’ultima settimana di gennaio appettiamoci un primo assaggio di primavera.

Segui la pagina Previsioni Meteo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!