Un'attenta analisi delle formazioni che sulla carta si contenderanno lo scudetto e dunque un commento al 5 di agosto, quando tutte le formazioni potranno rimettersi sul Calciomercato.



I bianconeri cercavano un difensore che possa anche impostare il gioco e l'hanno trovato (Ogbonna). Inoltre avevano bisogno di due giocatori molto validi in avanti e con dodici milioni si sono portati a casa sia Llorente e Tevez. Insomma, un mercato diligente e molto oculato.



Per il Milan, Galliani ha lavorato soprattutto per il futuro, visto che sono arrivato giovani come Vergara e Saponara.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

Poli a centrocampo è un buon sostituto, mentre gli acquisti migliori sono stati fatti dalla Primavera, ovvero Petagna e Cristante.



Per quanto riguarda il Napoli, vendere Cavani a 64 milioni e non aver paura di reinvestire il denaro.

Un pazzo? No, De Laurentiis, che ha regalato un vero e proprio sogno ai tifosi napoletani con gli arrivi di Callejon, Reina, Higuain, Albiol e Merteens. Insomma, quest'anno l'obiettivo può essere solamente uno, ovvero lo Scudetto.



La fiorentina è la formazione insieme al Napoli che probabilmente si è rinforzata di più. L'acquisto di Mario Gomez è stata la ciliegina sulla torta, ma non dimentichiamo gli arrivi di Ambrosini, Joaquin e tanti altri... Fenomeni.

Come il Milan anche l'Inter ha puntato sulla linea verde. Sono arrivati giovani di buone speranze come Icardi e Belfodil. La formazione però non è ancora completa e Mazzarri si aspetta nuovi rinforzi.