La Juventus rimane una delle squadre più attive sul Calciomercato. I bianconeri hanno infatti provato a scardinare la resistenza del Manchester City offrendo 8 milioni per l’esterno sinistro ex Lazio, Kolarov. La Vecchia Signora ha il sì del giocatore, intenzionato a partire perché probabilmente consapevole di essere chiuso nel City dall’arrivo in squadra del nuovo acquisto Gael Clichy. Gli inglesi però provano a tenere ancora duro, non hanno ancora dato una risposta ufficiale agli juventini, ma probabilmente questa offerta dovrebbe persuaderli dal desistere, anche se il giocatore arrivò ai tempi di Mancini per una somma superiore.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Il calciomercato della Juventus però non è fermo solo a Kolarov, e soprattutto non solo in entrata. Sempre più vicini alla cessione infatti i due attaccanti Matri e Quagliarella.

Il primo è vicinissimo al Napoli e i 12 milioni offerti dai partenopei sembrano aver già convinto Agnelli e co. Per Quagliarella invece sempre aperte le porte della Premier League, col Sunderland che preme per il prestito, ma con la Juve che vorrebbe cederlo subito a titolo definitivo.

Le altre mosse riguardano Zuniga e Ibarbo. Questi i due nomi sempre caldi per il calciomercato bianconero. La Juventus sa che il colombiano potrebbe entrare nella trattativa con Matri, quindi l’offerta ufficiale per Kolarov dovrebbe aver raffreddato il suo interesse per l’esterno del Napoli. Rimane invece di grande attualità l’intenzione di portare il cagliaritano Ibarbo alla corte di Antonio Conte, ma anche qui i bianconeri dovrebbero vedersela col Napoli, estremamente interessato a prendere il giocatore, anche se l’acquisto di Matri dovrebbe in parte addolcirli.

I migliori video del giorno