La partita di questa sera Milan-Psv, vinta dai rossoneri per 3 a 0, è fondamentale per tre motivi per il popolo rossonero. Andiamo con ordine a fare tutte le valutazioni del caso. Il primo perchè chiaramente il Milan entra di diritto nella competizione più importante in Europa e dunque anche a livello di immagine nel mondo l'aspetto è completamente differente.

Al secondo posto il motivo riguarda il Calciomercato del Milan. Qualora la formazione di Allegri riuscisse a passare il turno preliminare, infatti, così come è avvenuto, entrerebbero direttamente nelle casse dei rossoneri circa trenta milioni di euro, comprensivi di diritti televisivi, e tornerebbe dunque sul mercato per accaparrarsi un paio di calciatori, che ad oggi farebbero molto comodo ad Allegri ed al Milan in generale.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Infatti senza questa liquidità il Milan avrebbe bloccato tutte le trattative ed avrebbe aspettato di conseguenza il mese di gennaio per acquistare Honda a costo zero. L'ultima motivazione riguarda l'allenatore.

Qualora il Milan non avesse passato il turno sul banco degli imputati sarebbe terminato ancora una volta Allegri e dunque secondo le ultime voci di corridoio sembrerebbe che il prossimo allenatore del Milan in caso di non passaggio del turno, sarebbe stato Devis Mangia.

L'ex allenatore del Palermo e dell'under 21 infatti ha molti estimatori dentro la società di via Turati e sarebbe stata anche una scelta non costosa soprattutto. Inoltre l'allenatore è in grado di valorizzare molto i giovani, e vedendo la politica verde di Galliani in queste ultime stagioni, non sembrerebbe nemmeno una scelta così impossibile. Ma il mister Allegri ed il suo Milan hanno vinto, quindi ogni rumors è stato spazzato via.