Calciomercato Roma: ore di fibrillazione per i giallorossi. A tenere banco, dopo il caso Osvaldo risolto con la cessione del giocatore, è quello riguardante Erik Lamela. Il giovane giallorosso è ad un passo dall'essere ceduto, visti anche i rapporti incrinatisi con la tifoseria ed esplosi durante la presentazione della squadra avvenuta nei giorni scorsi. Lamela è molto vicino al Tottenham di Franco Baldini, anche se l'ex direttore giallorosso pare aver puntato anche un altro romanista: Miralem Pjanic.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

Il centrocampista che a Roma si è espresso con un rendimento altalenante (anche per gli iniziali difficili rapporti con Zeman) è entrato nel mirino degli inglesi che ora sono disposti a strapparlo alla Roma.

Nonostante questa opera di smantellamento Walter Sabatini sta lavorando anche per qualche colpo di calciomercato in entrata. Il sogno si chiama Samuel Eto'o e la Roma non si da ancora per vinta. Fino a che il giocatore non firmerà per un altro club Sabatini cercherà di riportarlo in Italia sulle sponde del Tevere.

Un altro nome caldo è quello di Adem Ljajic. Il giovane gioiello della Fiorentina è ad un passo dall'addio e su di lui, oltre al Milan, si è precipitata con irruenza anche la Roma. Si tratta soltanto di un inizio di trattativa, starà poi al giocatore decidere di valutare tutte le offerte che gli sono pervenute. Per l'attacco la Roma ha chiesto Matri in prestito alla Juve in cambio di un'opzione su Marquinho: se ne riparlerà nei prossimi giorni. Per l'attacco sono stati fatti sondaggi anche per Demba Ba, per Cvitanich del Nizza e per Ante Rebic sul quale però c'è anche la Fiorentina.

I migliori video del giorno

Sul fronte delle uscite si registra un interessamento del Livorno per Gianluca Caprari e Valerio Verre.