Voti Lazio-Udinese - Esordio stagionale con i tre punti per la Lazio di Vladimir Petkovic: i biancocelesti hanno battuto l'Udinese grazie ai gol di Hernanes e Candreva (rig.). Per i friulani rete di Muriel: di seguito le pagelle della gara.

Voti e pagelle Lazio

Marchetti 6,5 - Nel primo tempo è spettatore, sul finire di gara è bravo a gestire le diverse situazioni complicate che si creano in area biancoceleste.

Cavanda 6,5 - Bella sorpresa per Petkovic: crea una bella asse con Candreva ed è concentrato nella fase difensiva.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Cana 6 - Nel ruolo di difensore è ormai uomo di fiducia del tecnico laziale: gioca una buona partita per intensità e tempismo degli interventi. Dal 46' Dias 5 - Lentezza e amnesie costanti creano problemi alla sua squadra: quarantacinque minuti da dimenticare

Novaretti 6 - Buono il primo tempo, nella ripresa soffre come il resto della squadra.

Biglia 6,5 - E' il metronomo delle manovre laziali: chirurgico nei passaggi, utile in fase di interdizione.

Candreva 7 - Riparte da dove aveva chiuso: ormai è centrocampista di livello assoluto.

Gonzalez 6,5 - La sua assenza nella gara di Supercoppa Italiana ha fatto capire a Petkovic la sua importanza: lui lo conferma con una prova preziosa. Dal 75' Onazi sv

Hernanes 7 - Giocate ad intermittenza contro la Juve, genio a pieno regime nella gara di oggi: ha dimostrato che giocando qualche metro più dietro dà il meglio di sé.

Lulic 6 - Meno ficcante del solito, il suo apporto dalla metà campo in sù latita.

Klose 6 - Bravo in occasione del rigore conquistato, sprecone quando a tu per tu con Kelava spara alto.

All. Petkovic 6,5 - La Lazio gioca bene solo un tempo, serve riflettere sul perché del crollo psicofisico della ripresa.

I migliori video del giorno

Voti e pagelle Udinese

Kelava 5 - Non perfetto su Hernanes, ingenuo a regalare il rigore su Klose.

Naldo 5 - Tra i peggiori della retroguardia: spesso fuori posizione, troppo falloso.

Danilo 5 - Soffre anche uno dei pilastri della difesa bianconera: serata no.

Domizzi 6 - Nella sua città, è l'unico a tenere botta dei tre difensori.

Basta 6,5 - Uno tra i pochi che lotta e tenta la giocata risolutiva.

Badu 5,5 - Ci prova in tutti i modi ma Cavanda lo limita con ordine.

Pinzi 5,5 - Messo in mezzo di continuo dal centrocampo biancoceleste, non riesce nel suo consueto lavoro di filtro. Dal 68' Zielinski 5 - Ha l'occasione per mettere il suo sigillo, la spreca.

Pereyra 5,5 - Nella prima parte si vede poco, qualche giocata in più nella seconda metà di primo tempo. Ma non basta. Dal 68' Lazzari 6 - Il suo ingresso regala un pizzico di brillantezza in più alle giocate dei suoi.

Pasquale 5 - Difficile contrastare il duo Cavanda-Candreva, lui soffre tanto.

Maicosuel 5 - Viene costantemente ingabbiato dal duo Novaretti-Cana, sbaglia qualche stop di troppo e non fa respirare i suoi.

Di Natale 5 - Serata da dimenticare per il numero 10 dei friulani che non si vede mai. Dal 46' Muriel 6,5 - Difficile capire la scelta di non schierarlo da parte di Guidolin: la sua velocità è arma micidiale per i lunghi della difesa biancoceleste. Nell'occasione che gli si presenta davanti, riapre la gara.

All. Guidolin 5 - L'Udinese getta alle ortiche un tempo, nella ripresa si sveglia troppo tardi.

Tabellino Lazio-Udinese

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Cavanda, Cana (1' s.t. Dias), Novaretti, Radu; Biglia; Candreva, Gonzalez (31 s.t. Onazi) , Hernanes, Lulic; Klose (37' s.t. Floccari). A disp.: Bizzarri, Strakosha, Biava, Ciani, Pereirinha, Ledesma, Ederson,Kozak, Rozzi  All.: Petkovic

Udinese (3-4-2-1): Kelava ; Naldo, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra (14' s.t. Lazzari), Pinzi (22' s.t. Zielinski), Badu , Pasquale; Maicosuel, Di Natale (1' s.t.Muriel)  A disp.:  Benussi, Schuffet, Coda, Heurtaux, Widmer, Gabriel Silva, Jadson, Allan, Nico Lopez All.: Guidolin 

Marcatori: - 13' Hernanes, 16' Candreva (rig.), Muriel (16' s.t.)

Ammoniti: Naldo, Novaretti, Kelava, Hernanes. Biglia, Cavanda, Domizzi

Espulsi: -