La seconda giornata di Serie A 2013/14 va in scena tra sabato 31 agosto e domenica 1 settembre. Nella serata di domenica il Milan di Allegri affronta il Cagliari. Scopriamo le probabili formazioni delle due squadre.

Milan - Cagliari: i rossoneri arrivano senza dubbio favoriti alla sfida del San Siro (fischio d'inizio ore 20:45), malgrado la perplessità relativa alla prestazione nella prima giornata col Verona, la squadra di Max Allegri ha recuperato forma e mentalità nei preliminari di Champions.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Il Cagliari di Lopez e Pulga dovrà rinunciare a Cossu, tenuto ancora a riposo, ma può contare su una buona organizzazione collettiva e sulla qualità di Sau, oltre che sullo scalpitante Ibarbo che parte dalla panchina.

I padroni di casa del Milan battono il Cagliari al San Siro da ben nove volte consecutive e, per rientrare subito nella corsa al titolo ai rossoneri occorre farlo anche stavolta. In attacco gli uomini di Massimiliano Allegri, orfani del ceduto Boateng, dovrebbero affidarsi al tridente, con Robinho, ma occhio alla possibilità di schierare Matri dal primo minuto come ariete d'attacco.

Probabili formazioni Milan - Cagliari

Milan in campo col 4-3-3:

Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, Constant, Montolivo, De Jong, Poli, Robinho, Balotelli, El Shaarawy;

Cagliari in campo col 4-3-1-2:

Agazzi, Dessena, Rossettini, Astori, Murru, Cabrera, Conti, Ekdal, Nainggolan, Pinilla, Sau; 

I panchinari da tenere d'occhio sono per il Milan Alessandro Matri e per il Cagliari il forte velocista Ibarbo.