Il successo per il 3-0 conquistato dal Milan nella serata di ieri con il Psv Eindhoven ha permesso all'Italia di portare tre compagini alla fase a gironi di Champions League.

Oltre ai rossoneri, già qualificati erano la Juventus e il Napoli, arrivati rispettivamente primi e secondi nel passato campionato.

Questa sera, alle 17.45, si svolgeranno gli attesissimi sorteggi a Montecarlo, che coinvolgeranno 32 squadre.

Nessun club italiano si trova nella prima fascia, dove ci saranno Barcellona, Bayern Monaco, Chelsea, Real Madrid, Manchester United, Arsenal, Porto e Benfica.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Champions League

Napoli, Milan e Juventus sperano di affrontare proprio le ultime due formazioni, che sulla carta appaiono assolutamente abbordabili.

In seconda fascia abbiamo i rossoneri e i bianconeri, che sicuramente non potranno affrontare Atletico Madrid, Shakhtar, Schalke 04, Marsiglia, Cska Mosca e Psg.

In terza ci sono: Galatasaray, Zenit, Manchester City, Ajax, Bayer Leverkusen, Borussia Dortmund, Basilea e Olympiakos.

Oltre all'ambizioso Napoli di Benitez, chiudono in quarta fascia Viktoria Plzen, Real Sociedad, Copenhagen, Austria Vienna, Anderlecht, Celtic e Steaua Bucarest.

Dunque, facendo una previsione in vista dei sorteggi, rischiano ovviamente di più i partenopei, ma Milan e Juventus dovranno stare attente a squadre come Dortmund e City.

Nonostante la terza fascia, ricordiamo che i tedeschi hanno raggiunto la finale nella scorsa edizione, mentre il City si è rinforzato notevolmente con gli innesti di Jesus Navas e soprattutto di Jovetic e resta molto temibile.