Il Calciomercato non si ferma mai e per la Juventus non fa certo eccezione. I bianconeri, sono già al lavoro per la sessione del prossimo gennaio, quando cercheranno di portare in bianconero Alberto Gilardino, centravanti del Genoa che aveva trovato l'accordo con i campioni d'Italia, così come le due società avevano praticamente definito l'affare, saltato poi per il mancato passaggio di Borriello in rossoblu.

L'attaccante di Biella, stando a quanto riferito da Bonucci, suo compagno in nazionale, avrebbe gradito di andare a giocare nella società per la quale ha sempre fatto il tifo sin da bambino.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Il potenziale arrivo di Gilardino aprirebbe di nuovo le porte alla cessione di Fabio Quagliarella, per il quale non sembra essere scemato l'interesse della Lazio, alla ricerca di una punta da affiancare a Klose.

Inter-Juventus non sarà solo la sfida di sabato prossimo di campionato, ma anche un duello di mercato per arrivare a Daniele Baselli, centrocampista dell'Atalanta che ricopre il ruolo di Pirlo e fa parte dell'under 21 di Di Biagio. 

Marotta intanto è al lavoro per cercare di mettere a segno un nuovo colpo in stile Pogba. I bianconeri infatti sarebbero sulle tracce del giovane Januzaj, talento del Manchester United di diciotto anni che però, a differenza del francese ha ancora due anni di contratto con i red devils che, memori della perdita di Pogba, non faranno sicuramente sconti ai campioni d'Italia per il cartellino del talento belga, cresciuto nelle giovanili dell'Anderlecht e acquistato da Sir Alex Ferguson nel 2011.