Il Calciomercato della Roma si è rivelato scoppiettante e finalizzato a cambiare completamente il volto dell'organico giallorosso che è stato plasmato secondo le esigenze del nuovo tecnico Rudi Garcia.

Sono infatti partiti Marquinhos, Pablo Daniel Osvaldo ed Erik Lamela che hanno portato nelle casse del club capitolino quasi 100 milioni di Euro con i quali è stato sistemato il bilancio e sono stati effettuati i colpi necessari per non abbassare il livello di competitività della squadra.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

L'obiettivo è disputare un campionato all'altezza del blasone del sodalizio giallorosso centrando la qualificazione alle coppe europee che nella scorsa annata è stata clamorosamente fallita.

I movimenti in entrata

Sono stati tanti e di ottima qualità gli arrivi in casa giallorossa a partire da Adem Ljajic che è giunto nella capitale dalla Fiorentina dopo uno dei principali tormentoni di questa sessione di calciomercato. Morgan De Sanctis avrà il compito di blindare la porta dei giallorossi mentre in difesa Maicon dovrà garantire spinta sulla destra e Mehdi Benatia sicurezza e affidabilità nella zona centrale.

A centrocampo il colpo è stato l'ingaggio di Kevin Strootman, che si candida a diventare il perno della mediana, mentre in avanti Gervinho rappresenta una garanzia per Rudi Garcia che lo conosce bene per averlo già avuto alle sue dipendenze nella comune esperienza nella formazione francese del Lille.

La stella

Passano gli anni ma Francesco Totti continua a trascinare la Roma dall'alto di una classe e di un carisma con pochi eguali.

I migliori video del giorno

Il capitano giallorosso è ormai alla soglia dei 37 anni ma il rendimento espresso in campo ha spinto il giocatore e il club capitolino a iniziare le trattative per il rinnovo del contratto in scadenza nel Giugno del 2014.

Si tratta per un biennale o per un contratto di un anno con opzione sul secondo per permettere a Totti di avere la possibilità di esprimersi su un campo da calcio nella formazione in cui milita ininterrottamente dal campionato 1992/93 fino a quando avrà compiuto 40 anni.

Acquisti

Mehdi Amine Benatia (difensore, definitivo, Udinese), Marco Borriello (attaccante, fine prestito, Genoa), Gianluca Caprari (attaccante, risoluzione comproprietà, Pescara), Morgan De Sanctis (portiere, definitivo, Napoli), Francesco Di Mariano (centrocampista, definitivo, Lecce), Gervinho (attaccante, definitivo, Arsenal), Tin Jedvaj (difensore, definitivo, Dinamo Zagabria), Adem Ljajic (attaccante, definitivo, Fiorentina), Douglas Sisenando Maicon (difensore, definitivo, Manchester City), Lukasz Skorupski (portiere, definitivo, Gornik Zabrze), Kevin Strootman (centrocampista, definitivo, PSV Eindhoven), Valerio Verre (centrocampista, fine prestito, Siena).

Cessioni

Mauro Goicoechea (portiere, fine prestito, Danubio), Erik Lamela (attaccante, definitivo, Tottenham), Nico Lopez (attaccante, comproprietà, Udinese), Marquinhos (difensore, definitivo, Paris Saint Germain), Pablo Daniel Osvaldo (attaccante, definitivo, Southampton), Simone Perrotta (centrocampista, fine carriera), Ivan Piris (difensore, fine prestito, Deportivo Maldonado), Marteen Stekelenburg (portiere, definitivo, Fulham), Panagiotis Tachtsidis (centrocampista, risoluzione comproprietà, Genoa), Valerio Verre (centrocampista, prestito, Palermo).

Probabile formazione (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Gervinho, Totti, Ljajic. Allenatore: Rudi Garcia (nuovo).