Se ancora non avete costruito la rosa del Fantacalcio, vietato perdersi d'animo, perché c'è ancora tempo. Come si fa? Dalla lista dei giocatori della Serie A si scelgono portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti.

Ognuno di loro ha un valore e non si può sforare un tetto di crediti predefinito (se giocate tra amici potete sceglierlo voi ovviamente). Si costruisce la squadra basandosi non solo sul proprio tifo personale, ma anche in base ad alcune valutazioni (rendimento, gol, cartellini presi, eccetera).

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Non è difficile e il divertimento è assicurato fino al termine del campionato. Ad ogni modo, veniamo al weekend della serie A che sta per arrivare.

Da sabato alle 18 si giocano le partite della terza giornata di campionato ed allora è tempo di consigli sui giocatori da schierare.

Inter-Juventus si sfidano tra loro. Sarà dunque anche sfida tra Buffon e Handanovic.

Non dovrebbe essere una partita con molti gol e i due portieri comunque potrebbero fare bella figura se saranno impegnati. Da schierare, insomma. Alla pari di Reina del Napoli, visto che la sua squadra ospita in casa l'Atalanta. Nelle prime due giornate il Napoli ha incassato due reti con alcune disattenzioni difensive, ora torna Cannavaro tra i titolari e dunque il Napoli vorrà far rimanere inviolata la sua porta.

E' proprio il capitano del Napoli uno dei giocatori da schierare in difesa, vista la sua grande voglia di fare bella figura. Una chance poi bisogna concederla sempre a Gonzalo Rodriguez della Fiorentina (uno che sa come si fa gol) e a Emerson del Livorno, che affronta il Catania. E' uno specialista dei calci piazzati e chissà che non indovini la giocata vincente.

I migliori video del giorno

Natali del Bologna, Lucchini dell'Atalanta, Papp del Chievo e Gamberini, ora al Genoa, gli altri difensori che potremmo prendere in considerazione nel nostro fantateam.

A centrocampo potremmo concedere fiducia a due giocatori che cercheranno di mettersi in luce nel Catania: stiamo parlando di Guarente e di Plasil, che abbiamo visto all'opera anche con la nazionale della Repubblica Ceca. Se invece vogliamo andare sul sicuro possiamo schierare Lodi, atteso con il suo Genoa dal derby contro la Sampdoria. E' anche rigorista (in questo articolo sono citati tutti i rigoristi della serie A) e dunque potrebbe mettere a segno anche un gol. O magari più, chissà.

Inutile poi sottolineare che chi è tifoso del Milan, o ha speso tanti crediti per lui, non vede l'ora di schierare nella sua fantasquadra Ricardo Kakà, che dovrebbe essere titolare contro il Torino. Sta avendo un ottimo rendimento anche Romulo del Verona: chi lo ha in rosa ci faccia un pensierino.

Ma veniamo agli attaccanti.

Vucinic difficilmente sarà titolare e contro l'Inter dovrebbe restare fuori (anche perché poi in settimana c'è la Champions). Higuain, Mario Gomez e Tevez sono attesi da un'altra grande prestazione e soprattutto dai gol: chi ha speso tanti crediti per loro lo ha fatto soprattutto per la loro prolificità. Sarà titolare anche Matri nel Milan, al fianco di Balotelli. Nella Juventus era una delle tante opzioni, con Allegri sembra aver già scalato le gerarchie dell'attacco rossonero.