Pagelle Milan-Sampdoria: voti, tabellino e probabili assist - Il Milan vince nell'anticipo della sesta giornata contro la Sampdoria per 1-0 grazie alla rete di Birsa all'inizio della ripresa. Gara difficile per i rossoneri nella primo tempo, con gli uomini di Rossi che si chiudono bene e si riescono a rendere pericolosi con Costa su azione d'angolo. Rossoneri che salgono a quota otto in classifica, mentre i liguri rimangono a due punti. Assist per Robinho in occasione del gol dello slovacco.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Ecco le pagelle della partita.

Milan

Abbiati 6 - Poco impegnato, si limita alla normale amministrazione.

Zaccardo 6 - Propositivo nel primo tempo, cala nella ripresa.

Zapata 5 - Ancora una partita con diverse amnesie difensive per il centrale colombiano.

Mexes 6,5 - Guida la difesa con autorevolezza, preciso negli interventi.

Constant 6 - Tanta corsa, ma non sempre è preciso negli appoggi.

Poli 6 - Dimostra di essere uno dei rossoneri più in forma, ma meno inserimenti del solito. Dal 74' Nocerino sv

De Jong 6,5 - Fondamentale la sua diga a centrocampo per supportare la difesa.

Muntari 5,5 - Poca lucidità in mezzo al campo, sbaglia più di un appoggio. Dal 46' Emanuelson 6 - Porta maggiore spinta alla fascia sinistra rossonera.

Birsa 7 - Grande partita di personalità dello sloveno, con un gran gol che sblocca la gara. Dal 65' Niang 6 - Tanto movimento, ma quasi mai pericoloso.

Robinho 6,5 - Positiva la sua prova fornendo l'assist a Birsa. 

Matri 5 - Partita generosa, ma sembra lontano dalla migliore forma.

I migliori video del giorno

Sampdoria -

Da Costa 6 - Non ha colpe sul gol di Birsa. 

De Silvestri 6 - Tra i più positivi dei suoi, soprattutto nel primo tempo.

Mustafi 5,5 - Non sempre preciso negli interventi, va spesso in confusione.

Regini 6 - Si limita a svolgere il suo compito, nessuna sbavatura in difesa.

Costa 5,5 - Sfiora il gol di testa, ma in difesa è tra i più imprecisi.

Gavazzi 5,5 - Gara generosa, ma non è preciso quando deve appoggiare l'azione offensiva.

Obiang 6 - Solita partita di quantità e qualità, il migliore della mediana blucerchiata.

Palombo 5,5 - Torna a centrocampo, ma si limita a contenere senza riuscire a dare le giuste geometrie. Dal 60' Krsticic 5,5 - Entra per accendere la luce della Samp, ci riesce solo a tratti.

Wszolek 5 - Si applica molto sulla fase difensiva, ma non appoggia la costruzione della manovra. Dal 51' Soriano 5,5 - Dovrebbe dare maggiore qualità, ma sbatte spesso sul muro alzato da De Jong.

Gabbiadini 5,5 - Ci prova ma non è preciso nel tiro.

Dal 66' Petagna 6 - Trenta minuti giocati in maniera volitiva, ma manca la precisione in fase di tiro.

Sansone 5 - Riceve pochi palloni e non li sfrutta al meglio.

Milan-Sampdoria 1-0

Milan: Abbiati; Zaccardo, Zapata, Mexes, Constant; Poli (74' Nocerino), De Jong, Muntari (46' Emanuelson); Birsa (65' Niang), Robinho; Matri. Allenatore: Allegri

Sampdoria: Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Regini, Costa; Gavazzi, Obiang, Palombo (60' Krsticic), Wszolek (51' Soriano); Sansone, Gabbiadini (66' Petagna). Allenatore: Rossi

Marcatori: Birsa

Ammoniti: Costa, Gavazzi, Kristicic