L'Italia batte 1-0 la Bulgaria al "Barbera" di Palermo e ipoteca la qualificazione ai prossimi Mondiali in Brasile.

Decisivo per il successo azzurro Alberto Gilardino, andato in gol al 38' del primo tempo; nonostante la rete del vantaggio, la Nazionale di Prandelli soffre e viene salvata in più di una circostanza da Gigi Buffon. Questa la cronaca completa: al 1' Insigne serve Gilardino, il genoano conclude in porta ma Mihaylov è abile a parare.

Al 18' Andrea Pirlo ci prova dal limite dell'area, alto; due minuti dopo, la Bulgaria risponde con un tiro di Tonev che impegna Buffon in una parata in due tempi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Al 24' sponda di Gilardino per De Rossi, che calcia sul fondo; al 26' Insigne sfodera una gran conclusione, Mihaylov devia in angolo.

12 minuti più tardi l'Italia sblocca il match: azione personale di Candreva sulla corsia di sinistra, cross al centro per Gilardino che inzucca di testa e porta sull'1-0 gli azzurri.

Nella ripresa, al 3' Buffon compie un autentico miracolo su un tentativo di Popov da posizione molto ravvicinata.

Dal 16' al 18' Italia in sofferenza: prima Thiago Motta sfiora l'autogol, ottimo Buffon a ribattere il pallone, poi Rangelov e Nedelev vanno vicinissimi al pari bulgaro. Al 24' una punizione di Pirlo costringe il numero uno Mihaylov a respingere la sfera, mentre al 28' una clamorosa indecisione della retroguardia bulgara permette quasi a Gilardino di realizzare la sua personale doppietta.

L'ultimo brivido per l'Italia arriva al 49', quando Popov non riesce a siglare l'1-1 con uno stacco di testa che lambisce il palo. Ora l'Italia dovrà affrontare martedì prossimo a Torino la Repubblica Ceca; in caso di vittoria, il pass per il Brasile verrebbe staccato matematicamente.

I migliori video del giorno