Un pareggio a reti bianche quello fra Genoa-Livorno in una gara, giocata allo stadio Marassi di Genova, che ha visto maggiormente la squadra toscana tentare qualche occasione per siglare la rete che gli avrebbe consentito di portare a casa i tre punti che il Genoa, letteralmente bloccato dalla difesa toscana, in quasi tutte le manovre offensive. Alla fine è stato 0-0, con poche occasioni da goal da entrambe le parti e con un primo tempo molto noioso e privo di azioni degne di nota. Nella ripresa la gara si animava, ma come già detto in precedenza più per merito del Livorno che del Genoa, forse ancora appagato dalla vittoria nel derby di domenica sera.

A tempo ormai scaduto però dobbiamo rilevare una conclusione dell'ex-napoletano Calaiò, parata abilmente dal portiere toscano Bardi, che poteva regalare una vittoria non meritata alla squadra ligure. Con questo pareggio il Genoa sale a quota 4 punti in classifica, mentre il Livorno raggiunge quota 7, e per una neopromossa è tutto oro che cola.

Federico Ceccherini, difensore del Livorno, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni al termine della gara pareggiata contro il Grifone. Ecco quanto evidenziato da Sky Sport: "Sapevamo che venivamo in un campo difficile contro un Genoa carico dopo il derby vinto. Abbiamo dato il massimo e continueremo a farlo per ottenere il massimo dei punti possibili.

Abbiamo pareggiato contro una grande squadra e ci va bene così. La prima partita non eravamo al completo, ora stiamo lavorando bene con tutti e stiamo cercando di trovare i meccanismi. La parata di Bardi? Siamo contenti ma c'è ancora da lavorare tanto, magari gli offriamo una pizza".

Ecco di seguito il tabellino della gara:

Genoa (3-5-2): Perin; Gamberini, Portanova, Manfredini; Vrsaliko, Biondini, Lodi (55' Cofie), Matuzalem (73' Stoian), Antonini; Calaiò, Gilardino.

Allenatore: Fabio Liverani. In panchina: Donnarumma, Bizzarri, Sampirisi, Bennati, De Maio, Fetfatzidis, Bertolacci, Santana, Konate, Centurion.

Livorno (3-5-2): Bardi; Ceccherini, Rinaudo (85' Emerson), Coda; Schiattarella, Luci, Greco, Biagianti (26' Duncan), Mbaye; Paulinho, Emeghara (69' Siligardi). Allenatore: Davide Nicola.

In panchina: Anania, Decarli, Valentini, Gemiti, Lambrughi, Piccini, Belingheri, Benassi, Mosquera.

Arbitro: Giacomelli

Ammoniti: Paulinho (L), Lodi, Manfredini, Gilardino, Stoian (G)