Da qualche ora si è concluso il Calciomercato di Lega Pro, una finestra che ha permesso a diversi giocatori, anche blasonati, di mettersi in mostra per permettere alle proprie squadre di rincorrere un sogno chiamato Serie B. Ecco, nel dettaglio, in una sorta di tabella dei trasferimenti, quello che è accaduto in questi tre mesi estivi.

Nel Girone A si possono trovare diverse squadre giovani con qualche innesto importante. C'è il Como che là davanti può vantare la coppia Perna-Le Noci e c'è il Vicenza di Tiribocchi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

Ma la reginetta del Girone A è sicuramente la Cremonese: la squadra del direttore tecnico Gigi Simoni, dopo aver preso Torrente in panchina si è rinforzata in difesa con Bergamelli, Abbate e Caracciolo, a centrocampo con Loviso e Armellino mentre in attacco, oltre che con Casoli dall'Empoli, si è rinforzata con Elvis Abbruscato, autentico pezzo da novanta per la Lega Pro.

Un altro colpo da novanta messo a segno è quello di Alex Pinardi: l'ex fantasista di Cagliari e Atalanta, oltre 300 partite in Serie A, dopo aver lasciato proprio la Cremonese ha ritrovato il tecnico Scienza alla FeralpiSalò. Grande colpo anche della Virtus Entella che ha tesserato Adrian Ricchiuti, in scadenza di contratto con il Catania. 

Nel girone B le cose sono molto diverse. Innanzitutto c'è il Lecce di Gennaro Delvecchio e di Fabrizio Miccoli, travolto dallo scandalo che ora tenta di rilanciarsi con la sua squadra del cuore. I giallorossi non sono riusciti a tornare in B e tenteranno ancora una volta la scalata alla cadetteria. A metter loro il proverbiale bastone fra le ruote ci penserà il Perugia di Comotto (ex Fiorentina e Cesena), l'Ascoli di Manolo Pestrin e Alberto Bianchi (due veterani della categoria) e il Pisa del fratello di Giovinco e della promessa Goldaniga, terzino classe '93 di bellissime speranze.

I migliori video del giorno

In Seconda Divisione la favorita è la Casertana. Gli uomini di mercato campani hanno formato uno squadrone con come ultimo acquisto Nicola Mancino, la scorsa stagione in Serie B al Grosseto. La Pergolettese allenata da Alessio Tacchinardi, invece, ha rinforzato il proprio attacco con Jeda, attaccante di sicuro valore svincolatosi dal Lecce. Un altro ex Serie A, Matteo Paro, ha firmato con il Cosenza appena ripescato.