Trapela ottimismo in casa-viola in relazione all'infortunio che ha costretto il 'Pepito' Giuseppe Rossi ad abbandonare il campo nel corso del primo tempo del match di lunedì scorso contro il Parma, terminato poi con un deludente pareggio per 2-2.



Per conoscere con esattezza l'esito degli esami strumentali e stabilire così una tabella di recupero, bisognerà attendere comunque la serata di oggi, tuttavia sembrerebbe scongiurato il rischio di lesioni muscolari. Il motivo dell'uscita dal campo sarebbe dovuto ad una semplice precauzione a seguito di un indurimento, avvertito dall'attaccante viola, al muscolo del polpaccio.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A





La Fiorentina, che deve già fare a meno del centravanti Mario Gomez, spera di recuperare il numero 49 in tempo per la sfida in programma allo stadio Olimpico domenica sera contro la Lazio (ore 20:45), ma visti i gravi infortuni subiti in passato da Rossi, non si forzeranno in alcun modo i tempi per il rientro in campo ed il giocatore verrà convocato solo se verrà ritenuto al 100% della condizione dallo staff sanitario.





Nella giornata di domani ne sapremo di più, ma se fosse confermata l'ipotesi di un semplice indurimento al polpaccio, quasi sicuramente il tecnico Montella potrà averlo a disposizione nell'impegno di campionato, per la gioia dei tifosi viola che nelle ultime settimane, tra punti buttati al vento ed infortuni, si sono spesso ritrovati a fare i conti con la malasorte.