Se trovasse conferma la voce proveniente dalla Spagna avrebbe del clamoroso, su Diego Milito ci sarebbe nientemeno che il Barcellona del Tata Martino. L'indiscrezione è del Mundo Deportivo, noto quotidiano sportivo catalano da sempre vicino alle "cose" blaugrana. A riportare la notizia è stata la stessa redazione di Tuttomercatoweb durante l'appuntamento pomeridiano Aspettando il Calciomercato in onda dal lunedì al venerdì su Sportitalia 1.

La speculazione di mercato iberica è stata bollata come priva di fondamento ma qualcosa di vero potrebbe anche esserci dietro quella che a prima vista sembra proprio la classica bomba di calciomercato destinata a spegnersi in pochi giorni, all'indomani della smentita ufficiale dell'agente del giocatore o di una delle due dirigenze in questione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Analizziamo per un secondo la questione Milito. Forse in tanti lo sapranno già ma è bene ricordare che il Principe ha il contratto in scadenza al termine di questa stagione, ovvero a giugno del 2014.

Ed il contratto dell'ex bomber del Genoa non è uno dei più economici, anzi. Considerata anche l'età del giocatore ed i recenti infortuni che ne hanno condizionato la scorsa stagione è plausibile l'idea di una ipotetica cessione di Milito a fine anno. 

Ma perché proprio il Barcellona sarebbe interessato al calciatore dell'Inter? Il profilo richiesto dal tecnico Martino è chiaro: attaccante di esperienza, ultra-trentenne, che accetti la panchina, ma che quando chiamato a dare il suo contributo alla squadra possa risultare determinante. Insomma, Milito potrebbe diventare per i tifosi blaugrana il nuovo Larsson. E voi cosa ne pensate?