Nicola fin ora ha fatto molto bene e forse ha raccolto meno punti di quanti ne avrebbe meritati, Sampdoria ancora alla caccia di una scossa decisa in questo campionato, solo tre punti in classifica sono troppo pochi. I blucerchiati confermano in avanti Gabbiadini - Eder in avanti, il Livorno ci prova con la coppia Emeghara - Paulinho.

Sintesi Livorno Sampdoria 

Ottimo inizio della Sampdoria che prima con Gabbiadini poi con De Silvestri provano a rendersi pericolosi in area di rigore.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Proprio De Silvestri trova il fallo in area di rigore con Duncan che lo atterra, calcio di rigore trasformato da Eder che spiazza Bardi senza problemi, 1 a 0. Greco colpisce una traversa che poteva rivelarsi il possibile pareggio.

Il primo tempo finisce 0 a 1, Nicola deve correre ai ripari. Nel secondo tempo incredibile partita, il finale riserva sorprese incredibili: prima Siligardi sigla il suo primo gol della stagione con un tiro da fuori area, però l'1 a 1 dura pochissimo subito la Sampdoria riesce a raggiungere il nuovo vantaggio: Pozzi viene atterrato in area, dagli undici metri non sbaglia. Sampdoria che conquista tre punti d'oro fuori casa contro una squadra ostica come il Livorno.

Formazioni Livorno Sampdoria

Livorno:  Bardi, Ceccherini, Emerson, Coda, Schiattarella (Piccini 70'), Luci, Duncan, Benassi(Siligardi 63'), Greco, Emeghara (Borja 77'), Paulinho

Sampdoria: Da Costa, Gastaldello, Palombo, Costa, De Silvestri, Oviang, Kristisic, Barillà(Regini 78'), Bjarnason, Eder (Pozzi 71'), Gabbiadini (Sansone 56') 

Ammoniti: Obiang (S), Paulinho (L), Coda (L), Duncan (L), Emeghara (L), Emerson (L), Da Costa (S)

Probabili Assist Livorno Sampdoria 

  • No assist per il rigore dell'1 a 0 di Eder 
  • No assist per Siligardi
  • No assist per il rigore di Pozzi del 1 a 2