Nicola fin ora ha fatto molto bene e forse ha raccolto meno punti di quanti ne avrebbe meritati, Sampdoria ancora alla caccia di una scossa decisa in questo campionato, solo tre punti in classifica sono troppo pochi. I blucerchiati confermano in avanti Gabbiadini - Eder in avanti, il Livorno ci prova con la coppia Emeghara - Paulinho.

Pubblicità
Pubblicità

Sintesi Livorno Sampdoria 

Ottimo inizio della Sampdoria che prima con Gabbiadini poi con De Silvestri provano a rendersi pericolosi in area di rigore. Proprio De Silvestri trova il fallo in area di rigore con Duncan che lo atterra, calcio di rigore trasformato da Eder che spiazza Bardi senza problemi, 1 a 0. Greco colpisce una traversa che poteva rivelarsi il possibile pareggio. Il primo tempo finisce 0 a 1, Nicola deve correre ai ripari.

Nel secondo tempo incredibile partita, il finale riserva sorprese incredibili: prima Siligardi sigla il suo primo gol della stagione con un tiro da fuori area, però l'1 a 1 dura pochissimo subito la Sampdoria riesce a raggiungere il nuovo vantaggio: Pozzi viene atterrato in area, dagli undici metri non sbaglia. Sampdoria che conquista tre punti d'oro fuori casa contro una squadra ostica come il Livorno.

Formazioni Livorno Sampdoria

Livorno:  Bardi, Ceccherini, Emerson, Coda, Schiattarella (Piccini 70'), Luci, Duncan, Benassi(Siligardi 63'), Greco, Emeghara (Borja 77'), Paulinho

Sampdoria: Da Costa, Gastaldello, Palombo, Costa, De Silvestri, Oviang, Kristisic, Barillà(Regini 78'), Bjarnason, Eder (Pozzi 71'), Gabbiadini (Sansone 56') 

Ammoniti: Obiang (S), Paulinho (L), Coda (L), Duncan (L), Emeghara (L), Emerson (L), Da Costa (S)

Probabili Assist Livorno Sampdoria 

  • No assist per il rigore dell'1 a 0 di Eder 
  • No assist per Siligardi
  • No assist per il rigore di Pozzi del 1 a 2

Leggi tutto