Nona giornata di campionato che si è aperta ieri alle 18.00 con Sampdoria – Atalanta, finita 1 – 0 per i blucerchiati, il gol di Mustafi.

Alle 20.45 invece è andata di scena Inter – Verona finita 4 – 2: i gol dei nerazzurri sono di Moras, Palacio, Cambiasso e Rolando; rispondono inutilmente Martinho e Romulo.

Oggi invece alle 12.30, Napoli – Torino che termina con la vittoria dei partenopei grazie ad una doppietta di Higuain. Alle 15.00 sono scese in campo:

Bologna – Livorno, 1 – 0 (gol di Crespo)

Catania – Sassuolo, 0 – 0

Chievo – Fiorentina, 1 – 2 (gol di Cesar, doppietta di Cuadrado)

Juventus – Genoa, 2 – 0 (gol di Vidal, Tevez)

Parma – Milan, 3 – 2 (gol di Parolo, Cassano, Matri, Silvestre, Parolo)

Udinese – Roma, 0 – 1 (Bradley)

Interessante aggiornamento di classifica dopo le prime nove partite di campionato:

la Roma resta salda e da sola al primo posto con 27 punti; seguono Napoli e Juventus a pari con 22 punti; Inter e Fiorentina si contendono subito dopo il quarto posto con 18 punti; Verona sola a 16 punti; dietro subito il Parma e l'Atalanta con 12 punti; Lazio e Milan a 11 punti; Cagliari, Udinese e Torino seguono a 10 punti; Sampdoria a 9 punti; Livorno e Genoa a 8 punti; Catania, Bologna e Sassuolo a 6 punti e in coda alla classifica troviamo il Chievo con 4 punti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

I migliori in campo sicuramente sono stati Tevez della Juventus e Cuadrado della Fiorentina, piuttosto decisivi nel risultato finale.

Questa sera, alle 20.45 si disputa Lazio – Cagliari che sono divise a metà classifica da un solo punto.

Favoriti i laziali per forza tecnica e qualità, oltre al fatto che si gioca a Roma.