La prima sfida nella massima serie italiana tra i partenopei e i granata a Napoli, fu giocata nel 1930 con il successo degli azzurri per 2-0. L'anno scorso Hamsik e compagni non andarono oltre il risultato  di 1- 1 contro la squadra di Ventura. Ora il Torino rischia di cadere proprio contro il Napoli nella sua 700 esima sconfitta della sua storia in Serie A, da quando esiste il girone unico. 

Quota 699 potrebbe essere cancellata proprio domenica 27 ottobre, in virtù di una trasferta davvero ostica per il Toro, che andrà a fare visita un Napoli ancora imbattuto nel 2013 tra le mure amiche.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Pronostico Napoli - Torino 9^ giornata Serie A 

Quest'anno il Napoli è una della squadre più accreditate per il successo finale. Ben diverso l'obbiettivo dei granata, che desiderano raggiungere una tranquilla salvezza.

Pensiamo che il Toro in questa stagione possa ottenere questo risultato senza patemi d'animo, ma non di certo conquistando punti domenica a Napoli. Il nostro pronostico è nettamente in favore degli azzurri. Segno 1 con risultato di 3-1.

Probabili formazioni Napoli - Torino 9 ^ giornata

Napoli (4-2-3-1): Reina, Mesto, Fernandez, Albiol, Armero, Dzemaili, Inler, Mertens, Hamsik, Insigne, Higuain. Allenatore: Benitez.

Torino (3-5-2): Padelli, Darmian, Glik, Moretti, D'Ambrosio, Vives, Gazzi, Bellomo, Pasquale, Cerci, Barreto. Allenatore: Ventura.

Come si presenta il Napoli: Possibile che Benitez decida far riposare qualche giocatore dopo averne valutato la condizione atletica, nell'ultima seduta di allenamento di domani mattina. Tra le novità potrebbe giocare dall'inizio Mesto sulla destra al posto di Maggio.

I migliori video del giorno

A centrocampo lo svizzero Dzemaili farà coppia con Inler. Dietro l'unica punta Higuain, Insigne e Mertens favoriti su Callejon per completare la trequarti partenopea con Hamsik.

Come si presenta il Torino:  Ventura non potrà contare su Gillet e Immobile squalificati, e sugli indisponibili Rodriguez, Bovo, El Kaddouri e Brighi. Perciò a centrocampo scelte obbligate con l'impiego di Bellomo autore della rete di domenica notte, che ha regalato il pari contro l'Inter. In avanti Barreto dovrebbe fare coppia con il capocannoniere della seri A Alessio Cerci.