Due big match nell'ottava giornata di campionato: Roma – Napoli e Fiorentina – Juventus. Andiamo ad analizzare i temi riguardanti i due incontri.

Roma-Napoli

Serie A che riapre i battenti venerdì 18 Ottobre alle 20.45 con Roma – Napoli, partita intensa e calda ancora prima del fischio d'inizio: tifoserie folcloristiche e vetta in classifica non possono far passare, nemmeno per quest'anno, il confronto per tiepido; non a caso i confronti tra le due rose sono stati ribattezzati come il Derby del Sole.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Tanti i pronostici e le attese sulle due formazioni: chi vince dimostra una certa superiorità difficile da smaltire per la perdente nelle prossime giornate di campionato.

Il risultato più ovvio sembrerebbe essere però il pareggio: nessuno osa fare un passo in più, che potrebbe essere falso.

Solo due punti separono i partenopei dai capitolini. Tre per starsene comodamente in cima alla classifica. Almeno per due giorni: poi ci sono i bianconeri di Antonio Conte.

Fiorentina-Juventus

Domenica 20 Ottobre ore 15.00, classico appuntamento pomeridiano di serie A, si gioca uno dei confronti più accesi e sentiti dalle tifoserie: Fiorentina – Juventus. Antonio Conte si sa come la pensa: sarà per la Juventus un match interessante, che ancora una volta, proverà il valore della squadra, ma la vecchia signora non si provincializza. Per lui, Fiorentina – Juventus sarà una partita, da vincere, come le altre. Nota positiva per il tecnico è il fatto di aver potuto contare su tutto il reparto offensivo durante la sosta per la Nazionale, e ne ha approffittato per intensificare una preparazione mirata e specifica in attacco.

I migliori video del giorno

Anche i bianconeri sono a diciannove punti come il Napoli, e anche per loro questa giornata potrebbe essere importante per restare soli in vetta.

Per i bianconeri si prevede una squadra aggressiva dal primo minuto, che vuole chiudere la partita subito e mandare sotto la doccia prima possibile alcuni uomini indispensabili per il match contro gli spagnoli del Real Madrid. Il risultato potrebbe subito chiudersi positivamente per la Juve.

Per il resto, è troppo presto parlare di formazioni, ma nei prossimi giorni sarete aggiornati in merito.