Partirà alle ore 18 la nona giornata di Serie A che vede sfidarsi Sampdoria e Atalanta in un match che si preannuncia piuttosto equilibrato e teso, viste le posizioni in classifica delle due squadre e la necessità di tornare a casa con una vittoria. Un pareggio infatti servirebbe poco ad entrambe le formazioni anche se permetterebbe di muovere la classifica.

Le formazioni - I due tecnici confermano in gran parte le scelte della vigilia. Delio Rossi schiererà la sua formazione con il 3-4-1-2 dando spazio a Regini sulla fascia mancina a centrocampo, dando fiducia a Bjarnason sulla trequarti a supporto della coppia d'attacco formata da Eder e Gabbiadini.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

In difesa invece Gastaldello guiderà la linea difensiva a tre. Stefano Colantuono invece si affida alla freddezza sotto porta di Denis che verrà supportato da Moralez. A sinistra al posto di Bonaventura torna titolare Brienza.

Gli esperti Yepes e Stendardo formeranno la coppia centrale in difesa.

I precedenti - Nelle ultime sfide di campionato tra le due squadre giocate al Marassi, si registrano quattro vittorie a favore dei blucerchiati e una vittoria a favore della Dea, arrivata nella scorsa stagione (con le reti di Bonaventura e De Luca).

Doppia assenza pesante - Da una parte mancherà Sansone, dall'altra Bonaventura. Due assenze pesanti per i due tecnici che si trovano costretti a cambiare qualcosa per garantire la stessa qualità e lo stesso equilibrio tattico che garantivano i due giocatori costretti al forfait per questo match.

La diretta televisiva del match sarà garantita dal canale Sky Calcio e la gara inizierà alle ore 18. Inoltre gli abbonati Sky potranno usufruire del servizio Sky Go che permette la visione dell'incontro tramite pc, smartphone e tablet. 

Le formazioni ufficiali di Sampdoria - Atalanta

Sampdoria (3-4-1-2) - Da Costa; Mustafi, Gastaldello, Costa; De Silvestri, Obiang, Palombo, Regini; Bjarnason; Eder, Gabbiadini

Atalanta (4-4-1-1) - Consigli; Bellini, Stendardo, Yepes, Del Grosso; Raimondi, Cigarini, Carmona, Brienza; Moralez; Denis