Sarà la super sfida tra Siena e Palermo di lunedì sera a chiudere il programma della decima giornata del campionato di Serie B, anche quest'anno molto avvincente grazie ad una classifica corta e alle tante sorprese che settimanalmente si registrano sui campi.

Nessuno infatti si aspettava di vedere in testa al campionato il Lanciano, che però in questo turno è atteso da una trasferta durissima, visto che andrà a giocare a Crotone contro una delle squadre più in forma del campionato.

L'Empoli e il Cesena, seconde a due punti dalla capolista, sperano ovviamente in un passo falso del Lanciano ma a loro volta queste due squadre sono attese da partite molto complicate.

Il Cesena ospita nell'anticipo del venerdì il Bari, squadra che gioca molto bene e che non ha raccolto finora per quanto avrebbe meritato.

Ancor più difficile il compito dell'Empoli, atteso dal Varese. Nelle partite del sabato pomeriggio in primo piano c'è l'Avellino, che ospita il Carpi. Un successo da parte degli irpini li proietterebbe nelle zone altissime della classifica. Dove spera di insinuarsi anche lo Spezia, atteso da una trasferta sul campo di un Trapani che ormai non riesce a vincere da un po' di tempo. E' già uno spareggio salvezza invece quello tra Padova e Juve Stabia: chi perde finisce in fondo alla graduatoria.

Questo il programma della decima giornata di serie B: Cesena-Bari (venerdì ore 20.30), Avellino-Carpi (sabato ore 15), Brescia-Cittadella (sabato ore 15), Crotone-Lanciano (sabato ore 15), Empoli-Varese (sabato ore 15), Modena-Reggina (sabato ore 15), Padova-Juve Stabia (sabato ore 15), Pescara-Latina (sabato ore 15), Ternana-Novara (sabato ore 15), Trapani-Spezia (sabato ore 15), Siena-Palermo (lunedì ore 20.30).

La classifica: Lanciano 19, Empoli e Cesena 17, Crotone 16, Varese e Avellino 15, Palermo 14, Spezia e Cittadella 13, Modena 12, Siena 11, Trapani, Novara e Carpi 10, Brescia, Reggina e Latina 9, Pescara e Bari 8, Ternana 7, Juve Stabia 5, Padova 4.