Secondo l'indiscrezione offerta da Sportmediaset, il terzino Camilo Zuniga potrebbe lasciare Napoli per trasferirsi al Real Madrid all'apertura del mercato invernale. Le due parti si sarebbe già incontrate e avrebbero fissato in 28 milioni di euro il prezzo per il trasferimento del difensore colombiano alle merengues. Carlo Ancelotti avrebbe chiesto infatti un terzino destro di qualità e il giocatore partenopeo corrisponde all'identikit tracciato dall'ex allenatore di Milan, Chelsea e Paris Saint Germain.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale SSC Napoli

Al momento il difensore colombiano ex Siena si trova fermo per infortunio e dovrebbe tornare disponibile proprio all'apertura del mercato. Inoltre il giocatore ha da poco rinnovato il contratto con il Napoli, firmando un pluriennale da circa quattro milioni netti a stagione, suscitando la reazione non tanto composta del popolo campano che ha visto come una minaccia un rinnovo a tali cifre per un giocatore che non è uno dei pilastri della squadra.

In realtà, il presidente De Laurentiis cercò più rapidamente possibile un rinnovo per non rischiare di perderlo a costo zero nell'estate 2014. Ma, come dimostrato con le cessioni di elementi ben più importanti come Lavezzi e Cavani - entrambi finiti al Paris Saint Germain - il patron del Napoli non trattiene nessuno di società e davanti alla richiesta del giocatore di essere ceduto, libererebbe il colombiano.

Con i 28 milioni di euro ricavati, il direttore sportivo Bigon avrebbe l'opportunità di cercare un sostituto di livello e al momento tutte le piste porterebbero a D'Ambrosio, esterno difensore del Torino in scadenza contrattuale a giugno 2014.