Everton vs Liverpool perla 12a giornata di Premier League ma soprattuttoper la supremazia cittadina, derby che è un classico nel campionatoinglese e questa volta ancora di più visto che le due squadrearrivano al match separati soltanto da tre punti. Il confronto si èconcluso fra gli applausi del Goodison Park dopo il 3-3finale che ha visto i padroni di casa per due volte in svantaggio macapaci di mettere il naso davanti nei minuti finali, la gioia diMartinez e soci è durata però pochissimo perchè allo scadere iReds sono riusciti ad ottenere la rete del definito pareggio.

Primo tempo. A Goodison Park èspettacolo vero, Everton e Liverpool giocano a ritmialtissimi sin dalle battute iniziali, squadre aperte e trame veloci.L'inizio gara è fulminante, già al minuto cinque gli ospiti passanoin vantaggio con Coutinho bravissimo a stoppare di petto unatorre di Suarez per poi battere al volo Howard che nulla puòsulla conclusione del brasiliano ex Inter. Everton che non sta aguardare e soprattutto non accusa il colpo, infatti dopo soli tregiri di orologio ecco il pari: mischione in area Reds e Mirallasche anticipa Mignolet di un soffio, palla nel sacco e risultatonuovamente in parità. Al 12 Lukaku potrebbe portareaddirittura avanti i suoi, ma l'attaccante di proprietà del Chelseanon approfitta dell'uno contro uno con l'estremo di Rodgers. Al 19'arriva la seconda rete del Liverpool, è Suarez a bucare Howarddirettamente su calcio di punizione.

Secondo tempo.

La secondafrazione di gioco presenta gli uomini di Martinez d'assalto,Liverpool che abbassa il baricentro della manovra esponendosi atroppi rischi. Subito Lukaku, il belga sbaglia ancora maquesta volta il merito è tutto della tempistica uscita di Mignoletche evita il gol del pari. Al 72', però, ancora su Lukaku davanti aMignolet che questa volta esce sconfitto dal confronto direttocon l'attaccante dell'Everton il quale realizza di piatto la rete delpareggio.

A questo punto il Liverpoolrimette la testa fuori dal guscio e prova a riportarsi avanti conl'Everton che non sta certo a guardare. I minuti finali sonoincandescenti dal punto di vista dello spettacolo, a cinque daltermine i padroni di casa completano il ribaltone ancora con Lukakuma quasi allo scadere del tempo ci pensa Sturridge a rimettere lecose a posto.

Everton-Liverpool, risultato finale 3-3.

Tabellino Everton-Liverpool 3-3

Marcatori: 5' Coutinho (L), 8'Mirallas (E), 19' Suarez (L), 72' Lukaku (E), 82' Lukaku (E), 89'Sturridge (L)

Everton: Howard, Baines (50'Deulofeu), Distin, Jagielka, Coleman, Barry, McCarthy, Pienaar (84'Stones), Barkley, Mirallas (88' Osman), Lukaku. Panchina: Naismith,Heitinga, Jelavic, Joel. All.: Martinez

Liverpool: Mignolet, Johnson,Flanagan, Agger, Skrtel, Lucas (80' Sturridge), Gerrard, Allen (67'Moses), Henderson, Coutinho, Suarez. Panchina: Jones, Sakho, Tourè,Luis Alberto, Sterling. All.: Rodgers

Info video Highlights Everton-Liverpool

Il match è stato trasmesso in direttatv e streaming da Sky e Mediaset Premium, per quel che riguarda ilvideo highlights della partita la sua visione saràdisponibile sul sito web di Sky dedicato appositamente ai video,bisogna entrare nella sezione FoxSports per guardare le immaginispettacolari della partita terminata con il risultato di 3-3.