Ultima giornata di Serie A prima della sosta per le nazionali e i 'fantallenatori' sono alla ricerca di punti preziosi nei loro rispettivi campionati (con amici o con gente estranea). Ecco qualche consiglio utile per la formazione del Fantacalcio.

Portieri

L'estremo difensore giallorosso De Sanctis è il meno battuto dell'intero campionato con appena due gol subiti. In questa giornata la Roma ospiterà all'Olimpico il Sassuolo, squadra in netta crescita ma non dovrebbe creare grossi problemi alla squadra capitolina.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Fantacalcio

Rimanendo su nomi di un certo livello si potrebbe dar fiducia anche ad Handanovic visto che la sua Inter affronterà il modesto Livorno, non certo una delle squadre più ciniche sotto porta.

Considerando il rendimento non esaltante del Milan bisognerebbe evitare di schierare Abbiati e attenzione alle condizioni fisiche di Agazzi, che si è fermato durante l'ultimo allenamento con il Cagliari.

Difensori

Bisogna puntare esclusivamente su giocatori abili sotto rete o meglio, che abbiano l'opportunità di andare a saltare in area avversaria in occasione dei corner a favore. Spazio quindi ai vari G.Rodriguez, Danilo, Legrottaglie, Lucarelli e così via. In questa prima parte di stagione è stato particolarmente cinico il terzino Cacciatore del Verona. Attenzione anche alla coppia Vrsaljko e Marchese che giocano in posizione più avanzata e potrebbero offrire assist vincenti per Gilardino.

Centrocampisti

Spazio a tutti quei centrocampisti utilizzati in posizione più avanzata, che quindi potrebbero regalare assist e gol.

I migliori video del giorno

Parliamo di Castro (Catania), Alvarez (Inter), Lazzari (Udinese, che giocherà alle spalle di Muriel), Kucka (Genoa), Diamanti (Bologna), Moralez (Atalanta), Cuadrado (Fiorentina). Occhio a Pjanic che potrebbe essere schierato nel tridente offensivo giallorosso. Inoltre, nonostante il match difficile, sarà difficile rinunciare ad uno tra Mertens e Callejon, con il primo parso in ottima forma nelle ultime uscite. Due centrocampisti dal rendimento costante sono invece Nainggolan (Cagliari) e Jorginho (Verona, anche rigorista).

Attaccanti

Gilardino (Genoa) sta attraversando un periodo di forma straordinario. Sarebbe un peccato non puntarci. Altro elemento indispensabile – per chi può schierarlo – è Palacio, bomber dell'Inter così come Giuseppe Rossi, centravanti della Fiorentina e capocannoniere della Serie A. La sorpresa potrebbe essere rappresentata da Paloschi (Chievo Verona), che contro le grandi squadre si esalta. Da evitare invece l'attacco del Cagliari, parso sottotono nelle ultime giornate (anche se potrebbe riprendersi proprio in questa gara).