L'ex attaccante rossonero Alexandre Pato sarebbe vicino all'addio dal Corinthians. La sua avventura nel club brasiliano non ha rispettato le attese e la società proprietaria del cartellino si è già detta pronta a cedere il giocatore nel mercato invernale, a patto che arrivi un'offerta importante. Tra i club più interessati troviamo l'Arsenal e il Tottenham, così come confermato dal direttore sportivo della società brasiliana a 'Radio Bandeirantes'

Arrivato dal Milan nel gennaio 2013, Alexandre Pato non è riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi del Corinthians, tanto da essere preso di mira spesso e volentieri nelle sconfitte della squadra nel campionato brasiliano.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

anche la dirigenza del club paulista si aspettava prestazioni migliori e soprattutto un maggior numero di reti, visto l'investimento da 15 milioni di euro effettuato quasi un anno fa per strapparlo alla società rossonera.

In un anno al Corinthians, tra campionati nazionali e statali, oltre alle coppe sudamericane, ha disputato 52 incontri realizzando solamente 16 reti. Una media troppo bassa per un giocatore che nei primi anni al Milan sembrava sul punto di diventare il crack del calcio italiano e mondiale, salvo poi fermarsi a causa dei continui infortuni dovuti alla crescita della sua muscolatura arrivata in tempi troppo rapidi.

Il giocatore comunque continua ad avere mercato e il Corinthians spera di poter riportare a casa l'investimento effettuato nel gennaio 2013. All'apertura del mercato invernale il club brasiliano dovrà convincere Arsenal o Tottenham ad investire 15 milioni di euro per un giocatore che arriva da ormai due-tre stagioni deludenti.