La Juventus cerca il colpaccio di mercato. Secondo quanto riportato dal sito di Sportmediaset, la società bianconera starebbe tenendo sotto controllo la situazione del centrocampista Ilkay Gundogan di proprietà del Borussia Dortmund. Il giocatore tedesco, ma di origini turche, si è consacrato nel calcio europeo nella scorsa stagione grazie all'ottimo rendimento in Bundesliga e in Champions League. 

In questo campionato però il tedesco è rimasto fermo in infermeria a causa di fastidi muscolari che non sembrano dargli pace. Nonostante la poca visibilità, le società di tutta Europa non si sono dimenticate di lui, anzi sarebbero pronte ad approfittare dei rallentamenti tra il giocatore e il Borussia Dortmund sul fronte rinnovo contrattuale.

Gundogan infatti è in scadenza di contratto a giugno 2015 e al momento le parti sembrano piuttosto distanti per trovare un accordo in tempi rapidi. Il rischio è che si possa arrivare ad uno scontro tra le due parti come successo tra il club tedesco e Lewandowski che si libererà a costo zero la prossima estate in scadenza contrattuale. Le difficoltà nel trovare un accordo con Gundogan vengono confermate da un dirigente tedesco che dichiara "non sappiamo come andrà a finire".

Proprio per questo motivo la Juventus avrebbe fiutato l'affare e potrebbe puntare il giocatore come sostituto di Andrea Pirlo. Naturalmente la concorrenza sarà spietata, con società del calibro di Real Madrid e Barcellona pronte a dare battaglia a colpi di milioni di euro.

Il club bianconero dovrà giocare d'anticipo, provando a bloccare il giocatore già nel mercato invernale.