Venerdì 06 dicembre 2013, alle ore 17:00 (ora Italiana), è avvenuto il sorteggio che decretato la composizione dei gironi che vanno a comporre il tabellone dei Campionati Mondiali di calcio che si disputeranno in Brasile nel 2014. Il girone A, che comprende Brasile, Camerun, Messico e Croazia, sembra abbastanza facile da superare, almeno sulla carta per i padroni di casa, scopriamo qualche curiosità sulle 4 squdre che compongono il gruppo.

I padroni di casa della Selecao, nettamente favoriti del girone A.

La nazionale Brasiliana si è qualificata al campionato mondiale Brasile 2014, in maniera ufficiale il 30 ottobre 2007, nel preciso istante in cui è stata approvata l'assegnazione dei mondiali 2014 al Brasile, essendo la squadra ospitante non si è dovuta sottoporre al girone di qualificazione. I reduci di quel periodo rimasti in squadra sono Julio Cesar, Maicon, Dani Alves e Robinho, è una delle favorite alla vittoria finale.

Per il Camerun ci sarà il ritorno di Samuel Eto'o.

La nazionale del Camerun, conosciuta anche come il soprannome di "Leoni D'Africa", è la nazionale con il ranking più basso del Mondiale, nonostante il ritorno di Samuel Eto'o, le sue speranze di superare il turno sono ridotte al minimo, ha raggiunto la qualificazione ai mondiali in Brasile grazie al suo trascinatore "Makoun".

Nazionale Messicana - 4 allenatori per arrivare a Brasile 2014.

Il Messico, durante le gare per le qualificazioni ai mondiali per il Brasile, ha addirittura sostituito ben quattro allenatori, la panchina per tentare di superare il primo girone sarà affidata a Miguel Herrera, almeno sulla carta. 

La Croazia a caccia di riscatto, dopo aver superato le qualificazioni con lo spareggio.

 La nazionale Croata, è giunta all'appuntamento con i mondiali di calcio Brasiliani per mezzo dello spareggio vinto nei due incontri  disputati contro l'Islanda, è guidata dal binomio Niko e Robert Kovac, due fratelli, che hanno esordito alla guida dei Croati proprio durante lo spareggio mondiale.