Nuova giornata di Serie A e nuovo appuntamento con il Fantacalcio: ecco i consigli per schierare la propria formazione nel 15^ turno di campionato. 

Bologna-Juventus. Daevitare: Curci anche se in casa è a forte rischio di subire gol; Bianchipotrebbe non avere a disposizione tutti i 90 minuti con il rientro diCristaldo. Da schierare: Vucinic e Quagliarella, possibili titolari in otticaChampions.

Livorno-Milan. Daevitare: Emerson, che torna in difesa dopo qualche gara a centrocampo, non avràvita facile; anche per Paulinho meglio aspettare domenica prossima.

Daschierare: Kakà è in formissima, specie non avendo giocato durante lasettimana. Da tenere d’occhio anche il rientrante El Shaarawy, possibilesorpresa.

Napoli-Udinese. Daevitare: Reina non è una sicurezza visto il probabile turnover che Benitezattuerà in difesa, soprattutto se dall’altra parte c’è Di Natale. Per Danilo,nonostante il discreto periodo di forma, non sarà affatto una passeggiata. Daschierare: Pandev è in stato di grazia; Dzemaili potrebbe approfittare dellecondizioni fisiche non perfette di Behrami.

Roma-Fiorentina. Daevitare: Pizarro, alla prese con il mal di schiena, se giocherà è un fortecandidato per il cartellino giallo; De Sanctis non è al sicuro contro l’attaccoviola, possibilmente non rischiatelo.

Da schierare: Cuadrado giocherà inposizione piuttosto avanzata, potrebbe essere una buona scelta; la velocità diGervinho potrebbe essere la chiave per l’attacco giallorosso.

Cagliari-Genoa. Daevitare: per Gilardino prevista una sorveglianza speciale da parte di unCagliari che dopo il pareggio interno col Sassuolo non può più sbagliare:segnare sarà più difficile del previsto, meglio lasciar fuori anche Conti, conle ripartenze genoane a forte rischio di cartellini.

Da schierare: Pinilla, alrientro dalla squalifica, farà di tutto per tornare al gol; Cossu è chiamato astrafare per non far sentire la mancanza di Ibarbo.

Sampdoria-Catania. Daevitare: Spolli, oltre alle polemiche sul caso Balotelli, dovrà affrontareattaccanti pericolosissimi: reggerà la pressione? Costa dovrà stare moltoattento a Castro.

Da schierare: Krsticic sarà a supporto degli attaccanti,ottima chance per lui; Pozzi potrebbe finalmente tornare al gol.

Sassuolo-Chievo. Daevitare: Acerbi, un ex della partita, non sarà proprio a suo agio nelfronteggiare i contropiede gialloblù; guai a considerare una certezza Puggioni,il Sassuolo può sempre andare in rete in casa. Da schierare: Berardi e Thereau,due attaccanti in splendida forma, pensateci due volte prima di tenerli fuori.

Torino-Lazio. Daevitare: la pessima gara di lunedì impone di riflettere bene su Cana; per Glikrischio grosso perché Klose scalpita. Da schierare: l’ex romanista Cerci saràmotivatissimo e merita fiducia, al pari di Immobile, in odore di gol.

Verona-Atalanta.

Daevitare: gli scaligeri, specie in difesa, sono in netto calo come mostrano gliultimi risultati, anche di Coppa; occhio pertanto se pensate a Rafael o aRomulo. Da schierare: Livaja può approfittare di un Moralez un po’ opaco, comepure Bonaventura, al rientro da titolare.

Inter-Parma. Daevitare: Cambiasso rischia di pagare colpe non solo sue se la difesa dovesseessere svagata come contro il Trapani; allo stesso tempo però non date perscontato che Cassano riesca a trovare di nuovo la via del gol. Da schierare:Alvarez si è riposato ed è chiamato a fare la differenza; Biabiany con la suavelocità può essere il grimaldello per scardinare la difesa nerazzurra.