L'inizio del campionato non è statomolto fortunato per Claudio Marchisio che a causa di un infortunio èstato scavalcato da Pogba nella gerarchia del centrocampodella Juve. Marchisio oggi sarà in campo control'Udinese anche per cercare il primo gol della stagione: quest'annosu 13 partite solo in sette è stato titolare.



E' un momento molto delicato peril centrocampista azzurro. E' in difficoltà, con Marotta checonsidera prioritario il rinnovo dei contratti di Pirlo, Vidal ePogba.

L'estate scorsa il principino Marchisioera corteggiato dal Monaco: quest'estate allora potrebbetrasferirsi nel principato abbandonando la regina del calcioitaliano.



La stagione, però, è lunga e a fineanno ci saranno i mondiali. Nei prossimi sette mesi l'azzurropotrebbe riconquistare la maglia della Juve da titolare in piantastabile e tornare ad essere anche un realizzatore decisivo.



In Brasile poi, in giugno, tuttopotrebbe cambiare.

L'Italia ci ha abituato ad essere grande ognidodici anni: Messico 1970 con il secondo posto, Spagna 1982campioni del mondo, Stati Uniti 1994 con un altro secondoposto e Germania 2006 con il quarto trofeo mondiale,conquistato spennando i galletti.



Nel 2014 saranno trascorsi solo ottoanni dal 2006, ahimè! Otto è il numero di maglia di ClaudioMarchisio, che a tutti ricorda un altro grande numero otto della Juvee della nazionale: Marco Tardelli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Cosa vi ricorda Tardelli? La scaramanzia impone il silenzio più totale.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto