Quali saranno le stelle da seguire nel girone dell'Italia? Quali i giocatori che potrebbero mettere in difficoltà la nazionale di Cesare Prandelli? Certo, mancano ancora diversi mesi ai mondiali brasiliani del 2014, ma i giocatori più rappresentativi di ogni nazionale - salvo infortuni - saranno sicuramente al loro posto, pronti ad essere decisivi.

Quando si parla di Inghilterra, impossibile non nominare Wayne Rooney. Ormai ai vertici del calcio mondiale da anni, la stella dello United avrà il compito di dover trascinare la sua nazionale almeno ai quarti di finale. Questo dovrebbe essere l'obiettivo minimo. Occhio poi a Wilshere, giocatore dell'Arsenal che si è consacrato in questa stagione. Classe 1992, ha talento da vendere ewd anche un buon fiuto del gol. E' un centrocampista capace di mettere a segno tante reti. E ha già dichiarato di non essere assolutamente spaventato dal girone mondiale che vedrà la sua Inghilterra opposta a Italia, Costa Rica e Uruguay.

Già, l'Uruguay. Fermare Cavani non sarà semplice. L'ex giocatore del Napoli, oggi al Psg, è una punta non solo capace di segnare tanti gol, quanto di mettersi sempre al servizio della squadra. Leader silenzioso, al pari di Suarez, talento cristallino del Liverpool che è inseguito sul mercato dai top team europei. Potrebbe esserci anche Diego Forlan, esperto attaccante ex Inter, che oggi gioca proprio in Brasile.

E la Costa Rica? Campbell, classe 1992, è una punta che si sta mettendo in mostra con la maglia dell'Olympiakos. Tanti giocatori della squadra allenata da Luis Pinto militano in Europa, seppur in campionati non di primissimo livello. Possono fare bella figura anche Gamboa e Oviedo, esterni difensivi, e il centrocampista Bolanos, visto all'opera nel Copenaghen in Champions.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto