Con l'anticipo di Reggio Calabria che vedrà il Siena ospite della Reggina si apre il 18° turno del campionato di Serie B. Fin qui la squadra del patron Lillo Foti non ha giovato del ritorno in panchina di Atzori: due partite e due sconfitte per l'ex tecnico della Sampdoria. Anche i bianconeri di Mario Beretta sono reduci da una sconfitta (1-0 contro il Pescara al Franchi), ko che ha posto fine alla striscia di otto risultati utili consecutivi. Al momento i favori del pronostico sono per il Siena (x2). 

Pronostici Serie B, analisi completa della 18^ giornata

Modena-Brescia x: sfida equilibrata al Braglia dove si affrontano due squadre che hanno le potenzialità per raggiungere la zona play off.

L'incontro non dovrebbe offrire grandi emozioni sotto rete, partita all'insegna della x. 

Latina-Crotone 1x: in casa il Latina ha perso soltanto una partita in otto gare. Dall'altra parte il Crotone è la quinta miglior squadra dal punto di vista del rendimento fuori casa. I padroni di casa sono reduci dal ko esterno di Terni mentre lo Squalo ha impattato 1-1 contro la capolista. Diamo fiducia al Latina.  

Padova-Ternana 1: la cura Mutti sta iniziando a dare i suoi frutti. I veneti sono stati tra i protagonisti nell'ultimo turno di campionato grazie alla vittoria sul campo del Cesena. La voglia di ripetersi davanti al proprio pubblico è tanta, così come quella di lasciarsi alle spalle la zona retrocessione.

Trapani-Avellino goal sì: due squadre entrambe votate all'attacco ed entrambe sorpresa fin qui del torneo. Il Trapani in casa un gol lo segna quasi sempre e l'Avellino vorrà rifarsi dopo lo 0-0 di lunedì a La Spezia. Partita da gol.

Varese-Spezia x2: l'esordio di Gautieri sulla panchina dei lombardi è stato travolgente.

L'entusiasmo però è ben presto scemato, complici le sconfitte in Coppa Italia e in campionato. A Varese arriva lo Spezia di Stroppa, una delle formazioni più temibili della cadetteria. Ospiti favoriti.

Juve Stabia-Novara 2: lentamente i piemontesi si stanno lasciando alle spalle le amarezze e difficoltà della prima parte di stagione.

Sabato scorso il ritorno alla vittoria contro il Modena può aver rappresentato il punto di svolta della stagione. A Castellamare il Novara ha la consapevolezza di centrare la seconda successo consecutivo.

Palermo-Cittadella 1: il pareggio contro il Lanciano nell'ultima giornata di campionato è già alle spalle. Ora l'obiettivo è tornare alla vittoria contro il Cittadella e continuare a scalare la classifica fino a raggiungere l'agognata prima posizione. I veneti non dovrebbero rappresentare una minaccia credibile per la squadra di Iachini.

Empoli-Cesena x: i romagnoli di Bisoli sono una delle formazioni di Serie B più difficili da affrontare. Difficilmente poi il Cesena sbaglia due volte (leggi ko interno col Padova).

La capolista del torneo è avvisata.

Bari-Carpi goal sì: in questo momento la formazione pugliese non offre ampie garanzie. Meglio puntare dunque sulla difesa ballerina dei padroni di casa, che subisce reti ininterrottamente da dieci partite.