Calciomercato Milan news - Il Milan scende in campo oggi per la ventunesima giornata di campionato andando a fare visita al Cagliari, una partita che i rossoneri non possono sbagliare se vogliono avvicinarsi alla zona europea della classifica. Ad attirare l'attenzione dei tifosi rossoneri però è sempre il Calciomercato, sia per questa ultima settimana di gennaio che per la prossima stagione. Galliani, in occasione dell'acquisto di Essien ha lasciato aperta la porta ad un possibile colpo sul filo di lana di questa sessione di mercato lasciando intendere che potrebbero esserci altri acquisti.

Intanto si lavora per cercare un portiere che possa prendere il posto di Abbiati nel 2014/2015 ed il nome che si fa maggiormente è quello di Marchetti, con l'estremo difensore biancoceleste che appare destinato alla panchina visto che Reja gli preferisce Berisha e non ha intenzione di allungare il contratto con i capitolini. L'alternativa è Agazzi che a giugno potrebbe svincolarsi a parametro zero, ma non convince a pieno la dirigenza rossonera che preferirebbe il portiere nel giro della nazionale anche se trattare con Lotito non è mai semplice.

Calciomercato Milan: idea Vidic per la difesa, mentre Zaccardo potrebbe partire

Dall'Inghilterra nel frattempo arriva la notizia che il Milan sarebbe sulle tracce di Vidic.

Il difensore del Manchester United è in scadenza di contratto a giugno e potrebbe rappresentare un importante colpo per i rossoneri per sistemare il pacchetto arretrato che ha mostrato molte lacune in questa prima parte di campionato. Galliani starebbe pensando anche a chiudere il colpo già da gennaio, ma il club inglese non appare incline a lasciar partire il giocatore se non dovesse trovare una valida alternativa.

Sul fronte cessioni intanto si parla di un possibile addio di Zaccardo, con l'ex Parma che è in contatto con il Besiktas pronto a prelevarlo in prestito già dai prossimi giorni per poi riscattare il suo cartellino a fine stagione. Verso la permanenza a Milanello invece Saponara che negli ultimi allenamenti avrebbe convinto Seedorf.