Il mercato sta quasi per concludersi e adesso è Thohir che chiede ai suoi di velocizzarsi, secondo il neo-presidente neroazzurro bisogna scegliere e bisogna farlo in fretta, perché in casa Inter c'è davvero crisi e malcontento per i risultati finora ottenuti; a condire il tutto l'ultimo pareggio di domenica, contro il fanalino di coda di questo campionato l'Inter non è riuscita a vincere, ma cosa ancor più grave è la scarsa capacità realizzativa dell'attacco interista.

In vista del mercato i nerazzurri si preparano a cedere Belfodil al Queens Park Rangers, mentre vogliono chiudere al più presto le trattative su D'Ambrosio, esterno del Torino che sembrerebbe pronto a seguire Mazzarri; riaffiora ancora ai media lo scambio Vucinic-Guarin, le trattative sembrano riaperte ma questa volta l'Inter è indecisa se portare a casa Vucinic o Osvaldo, in uscita dal Southampton fra pochi giorni.

La trattativa con quest'ultimo risulterebbe più semplice da portare avanti mentre per il bianconero Mazzarri lo porterebbe con sé solo nel caso di un prestito favorevole. Rassicuranti invece le parole di Thohir che poco priva del vertice di stamattina ha espressamente dichiarato di non pensare a cambi nella società, secondo il presidente bisognerà  concentrarsi e rimanere uniti per sovvertire questo momento no.

Ricordiamo che dopo quest'ultima giornata di campionato l'Inter si ritrova al quinto posto in classifica ad un solo punto da Torino, Parma e Verona; i 33 punti che ha collezionato l'Inter finora sono ben 23 in meno della Juventus, capolista della Serie A e prossima sfidante dei nerazzurri.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto