Smaltite le fatiche di Europa League, con il 2-0, non senza patemi, sul Trabzonspor, la Juventus sul rituffa sulla Serie A: i bianconeri saranno attesi, nelle prossime settimane da un vero e proprio tour de force, aperto domenica alle ore 18.30 con il derby della Mole, valevole per la venticinquesima giornata di campionato. Di fronte un Torino, quello di mister Ventura, in ottima forma ed in piena corsa per un posto europeo per la prossima stagione.

Formazione che appare in larga parte certa per Antonio Conte che, dopo il turnover in coppa, tornerà allo schieramento cosiddetto 'titolare': unico dubbio, in difesa, quello legato a Giorgio Chiellini, ancora convalescente dall'infiammazione al polpaccio e che potrebbe essere sostituito da Martin Caceres.

Per il resto, davanti a Gigi Buffon, spazio a Leonardo Bonucci ed al rientrante Andrea Barzagli. In mediana, nel 3-5-2, larghi Stephan Lichtsteiner e Kwadwo Asamoah, centrali Andrea Pirlo, Paul Pogba ed Arturo Vidal. Davanti la collaudata coppia Fernando Llorente-Carlos Tevez. Partirà dalla panchina Pablo Osvaldo, bomber in Europa League. Assente Mirko Vucinic, oltre a Simone Pepe.

"Prometto che vinceremo il derby quest'anno": così Gianpiero Ventura in estate, durante il ritiro a Mondovì, nel corso della presentazione della squadra. Il tecnico granata proverà a mantenere la promessa allo Juventus Stadium, dopo il ko dell'andata: il successo in trasferta sull'Hellas Verona ha ulteriormente entusiasmato tutto l'ambiente e, quindi, il Torino spera di fare il colpaccio contro i "cugini" a quasi 19 anni dall'ultimo successo, firmato Ruggero Rizzitelli.

Senza Barreto, il Torino si presenterà con il 3-5-2: Daniele Padelli in porta, retroguardia con Emiliano Moretti, Kamil Glik e Nikola Maksimovic; a centrocampo Matteo Darmian, Alexander Farnerud (in ballottaggio con Jasmik Kurtic), Giuseppe Vives, Omar El Kaddouri e Salvatore Masiello. In attacco Ciro Immobile ed Alessio Cerci.

Quello di domenica 23 febbraio 2014 sarà il 188° derby della Mole in gare ufficiali: nei precedenti 78 vittorie della Juventus, 55 dei granata e 54 pareggi; 272 le reti bianconere, 232 quelle messe a segno dal Toro. Attualmente i Campioni d'Italia guidano la classifica di Serie A con 63 punti, mentre il Torino condivide la sesta posizione con il Parma a quota 36.

Serie A Tim - 25a giornata: Le Probabili Formazioni di Juventus-Torino

JUVENTUS (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Caceres (Chiellini); Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Vidal, Llorente, Tevez. All. Conte.

TORINO (3-5-2): Padelli, Moretti, Glik, Maksimovic; Darmian, Farnerud (Kurtic), Vives, El Kaddouri, Masiello; Cerci, Immobile. All. Ventura.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!