Ieri è stato il giorno delle amichevoli internazionali in cui sono scese in campo molte nazionali, incluso il Brasile che sarà padrone di casa e grande favorito insieme alla Spagna. I verdeoro di Scolari sono stati protagonisti in Sudafrica, nazione dove si sono tenuti gli ultimi Mondiali nel 2010: la partita si è dimostrata una semplice passeggiata per il Brasile che ha vinto con un netto 5 a 0.

Mattatore assoluto della serata è stato il blaugrana Neymar che ha messo a segno una splendida tripletta e si è reso protagonista con i suoi compagni di un gesto che ha commosso tutto lo stadio e sta facendo già il giro del mondo.

A fine gara un bambino africano di 7 anni ha invaso il campo per poter correre insieme ai suoi idoli, gli uomini della sicurezza inizialmente lo hanno fermato per riportarlo fuori.

Neymar però, commosso e divertito dal piccolo fan, lo ha preso tra le sue braccia e lo ha portato in mezzo ai suoi compagni di squadra che lo hanno festeggiato sollevandolo al cielo come si fa con i veri vincitori. Il brasiliano ha poi scattato diverse foto con lui ed ha regalato così un sogno al piccolo africano che, sorridente, sembrava non riuscire a credere a quello che stava accadendo.

Un gesto che ha emozionato il mondo, il cui video sta infatti diventando virale, e che ha messo in luce il lato umano di un campione come Neymar, dimostrando di essere un crack anche fuori dal campo. Quello che è successo ieri sera nell'amichevole tra Brasile e Sudafrica è la parte più bella del calcio, quella che tutti vorremmo vedere negli stadi perché questo sport possa essere esempio positivo per i bambini di tutto il mondo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto