Il premio per la Panchina d'oro nasce al termine della stagione 1990/91, Massimo Moratti, all'epoca presidente del Settore Tecnico della FIGC, ne è l'ideatore. Inizialmente il premio era assegnato al miglior allenatore di squadre europee della stagione, questo per gli anni 1990/91 e 1991/92, dal 1993 al 2006 viene assegnato agli allenatori di club di Serie A e B e dal 2006 è riservato agli allenatore di club di serie A.



Il tecnico della Juventus Antonio Conte ha vinto per la seconda volta di fila la Panchina d'oro, assegnata dai suoi colleghi con 26 voti, per la stagione 2012-2013, in cui ha conquistato il secondo scudetto consecutivo.

Al secondo posto, si è posizionato l'allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella con 23 voti su 64 votanti, terzo Walter Mazzarri. Le prime dichiarazioni del tecnico salentino sono state: "Aver vinto per la seconda volta di fila mi riempie d'orgoglio, mi aiuterà a migliorare ancora, lo dedico alla mia famiglia, al mio staff ai miei giocatori senza i quali non sarei qui".



Mister Conte, dopo aver disputato 518 partite e realizzato 45 reti in squadre di club, ha iniziato la sua carriera di allenatore nella stagione 2006/07 nell'Arezzo in serie B, dal 2007 al 2009 è passato al Bari e ha portato la società pugliese in serie A, l'esordio nella massima serie è nella stagione successiva alla guida dell'Atalanta, poi nel 2010/11 il ritorno in serie B al Siena per poi approdare alla Juventus nel 2011.

Da allenatore ha conquistato 2 campionati e 2 Supercoppe italiane.



Il primo allenatore a ricevere il premio è stato, per la stagione 1990/91 il tecnico belga Raymond Goethals allenatore del Marsiglia, seguito da Fabio Capello del Milan. Dal 1993 al 2006 i vincitori sono stati: ancora Fabio Capello del Milan, due vittorie di fila per Marcello Lippi della Juventus, Alberto Zaccheroni dell'Udinese, Gigi Simoni dell' Inter, Alberto Zaccheroni del Milan, Alberto Cavasin del Lecce, Fabio Capello della Roma, Luigi Delneri del Chievo, due volte per Carlo Ancelotti del Milan, Luciano Spalletti dell'Udinese e Cesare Prandelli della Fiorentina.

Dal 2006 è riservato agli allenatore di club di serie A ed i vincitori sono stati: per la 2^ volta consecutiva Cesare Prandelli della Fiorentina, Roberto Mancini dell'Inter, Massimiliano Allegri del Cagliari, José Mourinho dell'Inter, Francesco Guidolin dell'Udinese e le due vittorie di Antonio Conte.





Fabio Capello è l'allenatore più premiato con 3 trofei (2 con il Milan e 1 con la Roma), seguito a parimerito con due da Alberto Zaccheroni (Udinese e Milan), Carlo Ancelotti (Milan), Cesare Prandelli (Fiorentina) e Marcello Lippi (Juventus). Le società che hanno avuto il maggior numero di allenatori premiati sono: con 5 premi il Milan (2 Capello e Ancelotti, 1 Zaccheroni), con 4 la Juventus (2 Lippi e Conte), con 3 l'Inter (Simoni, Mancini e Mourinho) e l'Udinese (Spalletti, Zaccheroni e Guidolin), con 2 la Fiorentina (Prandelli) e con 1 il Cagliari, il Chievo Chievo, il Lecce, il Marsiglia e la Roma.



Sono stati assegnate anche 4 Panchina d'oro alla carriera: nel 1991 ad Azeglio Vicini, nel 1992 ad Enzo Bearzot, nel 1996 a Cesare Maldini e nel 2002 a Carlo Mazzone; 4 anche i premi assegnati per la Panchina d'oro speciale: nel 1997 a Giovanni Trapattoni, Fabio Capello ed Alberto Bigon e nel 2006 a Marcello Lippi e lo Staff della nazionale italiana campione del Mondo.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!