Match affascinante quello che andrà in scena in Puglia, tra due nobili decadute del calcio nostrano. Bari e Avellino, infatti, mettono in campo ben quaranta presenze in serie A, con i biancorossi avanti trenta a dieci. 

I padroni di casa stanno disputando una stagione al di sopra di ogni più rosea aspettativa: esprimono un bel gioco e hanno una squadra molto solida. Il fallimento della società non ha pesato sul Bari, che ha continuato a proporre, molto dignitosamente, un calcio sano e concreto, non facendosi troppo distrarre dalle vicende societarie.

Nell'ultima partita di campionato i pugliesi hanno colto una prestigiosa vittoria contro la Virtus Lanciano, squadra che sta disputando un ottimo campionato. Gli uomini allenati da Alberti, nelle ultime cinque partite disputate, hanno alternato successi casalinghi e ko in trasferta.  

Ora affronteranno un Avellino lanciatissimo. Gli irpini hanno infatti battuto l'Empoli, seconda forza del campionato e candidata principale, insieme al Palermo, alla promozione diretta in serie A. L'Avellino ha così ottenuto la prima vittoria del 2014, ma soprattutto, si è portato a sole due lunghezze dai toscani, secondi in classifica.

 

Ventinovesima giornata di Serie B, pronostico Bari-Avellino 15 marzo

All'andata s'imposero gli irpini, vincendo uno a zero. Ma questa volta vi consigliamo di puntare sul pareggio, soluzione molto frequente quando gli uomini di Rastelli giocano in trasferta. La divisione della posta è quotata a 2,90 da Snai. Il numero dei gol? Under 2,50.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto