L'Inter ha rotto gli indugi e seguendo le indicazioni del tecnico Mazzarri ha incontrato Valon Behrami (29 anni) ed ha raggiunto un accordo di massima per il suo trasferimento in nerazzurro. Il centrocampista elvetico verrà messo sotto contratto fino al 2017 e percepirà un ingaggio intorno a 1.8 milioni di euro a stagione più bonus legati ai risultati della squadra. Ora non resta che trovare l'accordo fra i club.

La società nerazzurra, infatti, ha anticipato i tempi, contattando prima il calciatore per capire quanta voglia avesse di lasciare il Napoli e di tentare una nuova avventura all'ombra della Madonnina. Una volta constatato che Behrami, non sentendosi più un intoccabile in azzurro, era ben disposto a cambiare aria rimettendosi agli ordini di Walter Mazzarri, tecnico che l'ha valorizzato al massimo, è stato raggiunto un accordo di massima su contratto e ingaggio. I dirigenti dell'Inter contano di poter trovare un'intesa col Napoli, grazie soprattutto agli ottimi rapporti che si sono instaurati fra i due dirigenti, Thohir e De Laurentiis. Quest'ultimo ha pagato il mediano elvetico 8 milioni di euro, e potrebbe accettare circa 6 milioni di euro per lasciar partire il biondo centrocampista.

La vera sorpresa, in casa interista, potrebbe arrivare dall'attacco. Pare ci sia grande interesse per Elkeson (24 anni), centravanti brasiliano del Guangzhou, squadra del campionato cinese allenata da Marcello Lippi. Il giovane sudamericano, in Cina, ha segnato tantissime reti nell'ultimo anno e mezzo e vorrebbe mettersi alla prova nel calcio europeo. Tuttavia, Thohir non rinuncia al sogno Fernando Torres (30 anni) per il quale continuano i contatti col Chelsea.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!