Il mercato della Juve entra nel vivo. Molti sono gli obiettivi di Marotta ma proprio in queste ore sta prendendo forma uno scambio di mercato davvero affascinante: Alexis Sanchez, 25 anni, per Arturo Vidal. Proprio ieri il giocatore blaugrana ha messo in evidenza le sue capacità balistiche con un gol incredibile ma che non è servito a far vincere il campionato al Barcellona. I dirigenti della Juve sono convinti delle qualità del giocatore anche perchè 19 gol in 34 partite nella Liga spagnola sono davvero tanti.

Pubblicità
Pubblicità

Il tecnico Antonio Conte punta molto sull'attaccante cileno, ma anche la pista Mandzukic (27 anni) del Bayern Monaco potrebbe essere un'ottima alternativa. Tatticamente, Alexis Sanchez viene preferito per il fatto che è in grado di giocare esterno in un 4-3-3 che Conte potrebbe adottare l'anno prossimo.

Poi c'è anche una questione economica da considerare. Su Mandzukic si stanno concentrando altri tre club inglesi con una concorrenza che farà lievitare il prezzo del giocatore croato.

Il Bayern Monaco valuta il giocatore non meno di 25-30 milioni di euro; probabilmente si dovrà partire da questa cifra per potersi aggiudicare le capacità balistiche di Mandzukic. La Juve, secondo alcune indiscrezioni, non vuole spendere più di 18 milioni.

L'acquisto di Sanchez potrebbe concretizzarsi più facilmente per il fatto che il procuratore Fernando Felicevich è l'agente di entrambi i calciatori e questo potrebbe facilitare lo scambio tra Sanchez e Vidal, anche perchè quest'ultimo è gradito al futuro allenatore del Barcellona, Luis Enrique.

Pubblicità

Nelle prossime ore si potrebbe concretizzare questo scambio anche per il fatto che Vidal, al momento, sarebbe valutato 35-40 milioni di euro; in questo caso il Barcellona verserà nelle casse della Juventus un sostanzioso conguaglio economico.

Nei prossimi giorni vedremo come si concluderà questa trattativa di mercato.

Leggi tutto