Il calcio mercato imperversa ed oggi dopo la chiusura dei conti d'esercizio da parte del Milan rischia il posto Mario Balotelli. Nella lista dei cedibili, che andranno a colmare un buco in bilancio da quindici milioni di euro, anche De Sciglio.

Un buco da 15 milioni

Nella società rossonera c'è urgente bisogno di fare cassa prima che il buco in bilancio da 15 milioni di euro che manda in rosso il Club di Silvio Berlusconi potrebbe ulteriormente peggiorare nel prossimo. Così l'unica possibilità è fare cassa e se possibile alleggerire il monte stipendi di certo non molto esiguo che oggi grava sulle casse di Milanello.

L'addio a Balotelli?

Tra i pezzi pregiati da sacrificare sono indicati Mario Balotelli che mai per il suo carattere ha entusiasmato Berlusconi, che come sempre avrà l'ultima parola sul da farsi. Per l'attaccante della Nazionale non servirà neanche diventare capocannoniere del Mondiale per mantenere il proprio posto in squadra, ma in quel caso servirà solo ad accrescerne il valore di mercato e forse far 'salvare' De Sciglio.

Mario Balotelli potrebbe tornare in Premier vestendo la maglia dell'Arsenal o quella del Tottenham, anche il Chelsea è in corsa ma i Blues sono vincolati dall'operazione su Diego Costa. L'attaccante della Nazionale è stato infatti, contrariamente allo scorso anno, estromesso dallo spot di presentazione della nuova maglia del Milan.

Si spera di trattenere De Sciglio

Proprio De Sciglio è il secondo prezzo pregiato che il Milan sarebbe disposto a cedere, ma con molta cautela.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Infatti, il giovane nazionale sembra necessario ed irrinunciabile per il gioco rossonero. Da Milano per il destino di De Sciglio si aspetterà la fine del Mondiale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto